Francesco non va a lavoro, i colleghi si allarmano: trovato morto in casa

Ascolta l'audio-articolo

Il giovane, 29 anni, ha avuto un malore fulminante. La madre, qualche anno fa, era morta anche per un malore improvviso 

Francesco-meteoweek.com

Sarebbe morto per via di un malore fulminante Francesco Foglia, 29 anni. Lo hanno trovato senza vita nella sua abitazione a Stienta, in provincia di Rovigo. Francesco lavorava a Ferrara, nell’azienda Zuffellato Technologies. A sospettare che fosse occorso qualcosa al giovane sono stati i suoi colleghi che, non vedendolo a lavoro, hanno allertato i familiari.

Leggi anche:—>Covid, Povia: «L’obbligo della Carta Verde rafforzata per over 50 è pena di morte legalizzata»

Francesco non rispondeva a nessuna chiamata, al che sono stati contattati i carabinieri di Stienta che si sono recati a casa del giovane, ma lo hanno trovato senza vita.

Leggi anche:—>Il Maestro Beppe Vessicchio positivo al covid: «Spero di raggiungere Sanremo in tempo»

Alcuni anni fa, la madre di Francesca era morta improvvisamente per un malore. Sembrerebbe dunque una coincidenza fatale che ha sconvolto i parenti. In poco tempo, la notizia si è diffusa in paese e sui social. Amici e conoscenti hanno ricordato Francesco con un’immagine o una dedica.