Vaccino anti-Covid, rivista Nature: efficace contro contagi ed elimina prima il virus

Ascolta l'audio-articolo

Il report della rivista scientifica ha analizzato il trial Cove di Moderna e lo studio riguardante l’efficacia del vaccino contro il Covid-19.

La rivista specializzata Nature Medicine, ha pubblicato il 10 febbraio scorso uno studio aggiornato sull’efficacia del vaccino anti-Covid. Secondo l’analisi effettuata sul trial Cove di Moderna che ha sviluppato il vaccino a Rna messaggero Spikevax, il siero rappresenta il rimedio più efficace per combattere il Covid-19.

LEGGI ANCHE: Gli sms segreti di Ursula von der Leyen con le case farmaceutiche esistono davvero? 

Virus meno pericoloso per i vaccinati

LEGGI ANCHE: New York, non ci saranno più senzatetto nelle metro, la nuova direttiva del Sindaco 

I vaccinati, conferma il report, una volta venuti a contatto con il virus, risultano avere una carica virale minore rispetto ai non vaccinati, e quindi meno contagiosi. Il virus, inoltre, ha una tempo di permanenza nelle vie aeree dei vaccinati minore rispetto a chi non ha ricevuto il siero.