La felpa kaki di Zelensky venduta all’asta a Londra

Il capo d’abbigliamento del presidente ucraino è stato venduto al doppio del prezzo di partenza: 105 mila euro. I soldi ottenuti dalla vendita verranno utilizzati per aiutare il paese nell’attuale stato d’emergenza.

Il risvolto mediatico che sta ottenendo ha portato a far conoscere ed apprezzare il presidente Volodomyr Zelensky. Battitore d’eccezione dell’asta il premier Boris Johnson.

Volodymyr Zelensky – MeteoWeek

Con la pubblicità ottenuta si è arrivati alla vendita della sua felpa kaki ad un’asta per 90 mila sterline, grandi complimenti verso il presidente ucraino da parte del premier Boris Johnson che lo ha definito uno dei più grandi leader che il suo paese abbia mai avuto l’onore di avere a capo.

Il premier britannico ha inoltre espresso il suo dissenso verso l’iniziale prezzo di partenza per l’indumento durante l’asta, dicendo che sarebbe dovuto essere molto più alto di 50 mila sterline. Fortunatamente è stato venduto quasi al doppio della cifra di partenza e quei soldi saranno utilizzati per gli aiuti umanitari dell’Ucraina.