Depilazione inguine: tutti i metodi per farla velocemente e in sicurezza

E’ arrivato il caldo e in alcune zone sono iniziati i primi bagni, è giunto il momento della depilazione all’inguine, ecco come praticarla in modo sicuro e veloce e, soprattutto quale modalità scegliere.

depilazione inguine quale scegliere-political24

L‘inguine è una zona molto delicata e dunque necessita di un trattamento molto curato e attento. Si tratta, naturalmente di una fattore prevalentemente estetico, ci sono diversi trattamenti che si possono utilizzare a seconda delle proprie esigenze.

LEGGI ANCHE: Smagliature: tutti i consigli per prevenirle e trattarle

Perché depilarsi e quale metodo scegliere

La depilazione in questa zona viene effettuata per rimuovere i peli superflui vicino ai genitali e riguarda inguine, interno cosce e pube. A favore di una depilazione totale c’è la sensazione di ordine e pulizia, a sfavore invece c’è la possibilità di un incremento dei batteri e quella di un rischio di infezioni, soprattutto se si utilizza la ceretta e non si usa la necessaria accortezza.

Prima di procedere, a ogni modo, è il caso di fare uno scrub all’inguine, idratare per bene la zona e, una volta finito, applicare una crema lenitiva per sicurezza.

Esistono diversi metodi:

  • rasoio: è veloce e non provoca dolore, è un metodo comodo, economico, ma nel giro di pochi giorni i peli ricresceranno
  • crema depilatoria: si mette una certa quantità di prodotto sulla zona e in seguito, passato il tempo di posa si rimuove tutto con una spatolina o una spugnetta, anche questo è un modo veloce che si può effettuare persino sotto la doccia, a qualcuno però può causare irritazione
  • rasoio elettrico: è poco consigliato per queste zone che sono molto delicate
  • laser: ci vogliono circa una decina di appuntamenti per avere il risultato ottimale, non comporta rischi
  • ceretta: ha il netto vantaggio di durare a lungo, ma va fatta con attenzione, ce ne sono di diversi tipi

Ceretta, quale scegliere

depilazione inguine suggerimenti-meteoweek.com

  • all’americana: vengono depilate anche le grande labbra, al termine del trattamento si vedrà solo una striscia di peli
  • brasiliana: solitamente è quella che le donne preferiscono. Il trattamento è simile a quello per l’americana, ma rimane un triangolino di peli
  • integrale: è più dolorosa delle precedenti, d’altra parte però si possono indossare bikini striminziti senza alcun timore che si veda qualche pelo

LEGGI ANCHE: Che cosa usare al posto dello struccante: niente panico, ecco tutti i rimedi

Un’altra alternativa è quella delle strisce depilatore a freddo, meno dolorosa della variante a caldo.