Carburanti, prezzi ancora in salita: anche gasolio self oltre i 2 euro

Sembra inarrestabile la salita dei carburanti, con prezzi alle stelle e anche il gasolio oltre i due euro al self service.

Ancora rialzi alle pompe dopo il round di rincari della settimana scorsa.

Ancora in salita i prezzi dei carburanti alla pompa, malgrado la discesa delle quotazioni internazionali dei prodotti raffinati. Anche stamattina la media nazionale dei prezzi del gasolio supera quota 2 euro al litro al self service. Secondo Staffetta Quotidiana, oggi IP ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati della benzina e di due cent quelli del gasolio.

Queste, alle otto di ieri mattina su circa 15mila impianti, le medie dei prezzi praticati rilevati dall’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico e elaborati dalla Staffetta: benzina self service a 2,066 euro al litro (+8 millesimi, compagnie 2,074, pompe bianche 2,047), diesel a 2,004 euro al litro (+13, compagnie 2,010, pompe bianche 1,989). Benzina servito a 2,188 euro al litro (+8, compagnie 2,232, pompe bianche 2,101), diesel a 2,132 euro al litro (+11, compagnie 2,177, pompe bianche 2,044). Gpl servito a 0,829 euro al litro (invariato, compagnie 0,838, pompe bianche 0,819), metano servito a 1,816 euro al chilo (-2, compagnie 1,856, pompe bianche 1,785), Gnl 1,954 euro al chilo (-5, compagnie 1,959 euro/kg, pompe bianche 1,950 euro al chilo).

I prezzi in autostrada

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 2,136 euro al litro (servito 2,368), gasolio self service 2,081 euro al litro (servito 2,319), Gpl 0,923 euro al litro, metano 2,086 euro al chilo, Gnl 1,959 euro al chilo.