Icardi fuori, la speranza è in Italia: ecco chi si è fatto avanti, si può fare!

Continua il calvario dell’attaccante argentino Mauro Icardi. L’ex Inter è ormai ai margini del progetto del Paris Saint Germain e, con il mercato che scorre, deve trovare una sistemazione al più presto.

Su Maurito, però, sembrano aver fatto apprezzamenti solo i club italiani e per questo ci si potrebbe aspettare un futuro della punta in Serie A.

Mauro Icardi
Mauro Icardi, attaccante in uscita dal Paris Saint Germain [credit: ANSA] – MeteoWeek
Restano poco meno di 20 giorni a Icardi per trovare una nuova sistemazione e iniziare la sua nuova avventura.

Galtier lo fa fuori, chiaro messaggio del tecnico parigino

Per Icardi a Parigi non c’è futuro. Quella che sembrava una sensazione, un’ovvia intuizione, adesso è certezza. A dare questa certezza ci ha pensato Christophe Galtier nuovo tecnico del Paris Saint Germain. L’ex Nizza e Lille, secondo L’Equipe, avrebbe deciso di aggregare alla prima squadra il giovane attaccante Hugo Ekitike, appena prelevato in prestito dallo Stade Reims. La presenza del 20enne francese esclude di fatto Mauro Icardi dalla prima squadra dei Les Parisiens e lo costringe a cercare quanto prima una nuova sistemazione per non passare la stagione a misurarsi con i dilettanti. L’avventura parigina dell’ex Inter giunge, dunque, alla fine nel più brusco dei modi. Sembra passata un’eternità dal tempo in cui Maurito segnava a raffica con l’Inter e faceva gola a mezza Europa.

Il Paris Saint Germain vorrebbe liberarsene ma le offerte latitano

Il grande problema del futuro di Mauro Icardi, però, non è la separazione dal Paris Saint Germain. Per l’argentino, infatti, poche, pochissime squadre si sono fatte avanti. Solo un paio di anni fa la Juventus avrebbe fatto carte false per portarlo in rosa e adesso le pretendenti sono molte di meno. Si era parlato in Francia del Nizza , ex squadra di Galtier, ma non c’è mai stato nulla di concreto. In Italia, invece, c’è chi farebbe sul serio per lui. Si tratta del Monza, neopromossa cenerentola guidata dal duo Berlusconi-Galliani.

Adriano Galliani
Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza [credit: ANSA] – MeteoWeek
Il Monza in avanti ha già chiuso per Andrea Petagna dal Napoli ma non è da escludere un altro colpo di Adriano Galliani nelle ultime fasi del mercato. In quelli ormai chiamati Giorni del Condor, infatti, Galliani ha sempre dato il meglio di sé portando a casa a volte dei colpi impronosticabili. Per realizzare Icardi al Monza, però, sarebbe necessario l’aiuto del Paris Saint Germain che dovrebbe pagare parte dell’ingaggio dell’argentino, troppo esoso per i brianzoli.