Cassano si scaglia contro la leggenda del Milan: il suo attacco è durissimo!

Durante la puntata della Bobo Tv Antonio Cassano ha attaccato in modo molto veemente uno dei giocatori più rappresentativi della storia rossonera: ecco le sue parole.

L’ex fantasista di Bari Vecchia non si è lasciato sfuggire alcune dichiarazioni che hanno fatto molto discutere negli ultimi giorni. I toni sono molto forti: tutti sono rimasti a bocca aperta.

Antonio Cassano, ex giocatore e opinionista calcistico (credit: Fanpage) 08112022 Meteoweek.com
Antonio Cassano, ex giocatore e opinionista calcistico (credit: Fanpage) 08112022 Meteoweek.com

Se si pensa a uno dei giocatori italiani più tecnici e talentuosi degli ultimi decenni, allora sarebbe da ipocriti non menzionare Antonio Cassano. Il pugliese classe 1982 ha illuminato i campi da gioco fino al suo ritiro grazie ad alcune sue giocate, alcune diventate iconiche nel tempo. A limitare la sua grandezza ci ha però pensato un carattere molto difficile, che spesso non gli ha permesso di esprimere tutto il suo potenziale.

Adesso l’ex giocatore di Roma, Real Madrid e Sampdoria tra le altre ha iniziato una “nuova vita” professionale che lo vede spesso al centro di polemiche. Sta infatti avendo grande successo il programma su Twitch che lo vede protagonista insieme agli amici Bobo Vieri, Lele Adani e Nicola Ventola, con i quali esprime opinioni sugli eventi calcistici del momento. Hanno fatto il giro del web alcune sue esternazioni contro Allegri e Mourinho, oppure più recentemente contro l’ex dirigente Luciano Moggi.

L’ultimo obiettivo finito nel mirino di Cassano è stato uno dei giocatori più rappresentativi della storia del Milan: Billy Costacurta. Tra i record stabiliti l’ex difensore è infatti sul terzo gradino del podio per numero di presenze con la maglia rossonera, dietro solo a Paolo Maldini e Franco Baresi. Le sue parole a Sky hanno però fatto arrabbiare e non poco Cassano, che ha reagito in modo molto pesante: ecco cos’è successo.

Quel paragone non è andato proprio giù: volano insulti pesanti

A scatenare l’ira di Cassano sono state alcune dichiarazioni che Costacurta ha rilasciato sui due giovani della Juventus più chiacchierati del momento: Fabio Miretti e Nicolò Fagioli. Secondo l’ex difensore del Milan, i due sono sullo stesso livello di un giocatore che dall’anno scorso sta incantando il mondo nonostante la giovanissima età: Gavi. L’ex fantasista barese ha risposto: “Ma gliel’hanno detto a Costacurta che a 17 anni ha fatto l’esordio da titolare in Nazionale e da un anno e mezzo è titolare nella Spagna e nel Barcellona, ha due c******i così, ha una personalità impressionante e una qualità immensa?”. 

Billy Costacurta, ex difensore del Milan (credit: Ansa) 08112022 Meteoweek.com
Billy Costacurta, ex difensore del Milan (credit: Ansa) 08112022 Meteoweek.com

Dopo questa considerazione è invece arrivato un attacco tutto personale nei confronti dell’opinionista Sky: Questo dice c****e su c****e per cosa, per essere ripreso per dargliela buona, perché è amico di qualche procuratore ecc… Costacurta cerca di non dire c****e. Io da quando lui è in televisione non mi ricordo mai che ha detto una cosa sensata, di un giocatore o di un’opinione. Sta lì, con le mani così. ‘No, ma, sai…’ ogni tanto viene fuori con ste sparate e dice c****e. Hai visto 3 partite di Fagioli e 3 di Miretti, quello invece è un anno e mezzo che dà spettacolo e tu dici che quello è più forte di quell’altro, ma è follia.

Insomma, parole molto forti che sicuramente non passeranno inosservate. Staremo a vedere se anche Costacurta deciderà di rispondere oppure di ignorare le pesanti accuse del barese.