Home Cronaca La fine del talento di Mina non c’è più | Addio al...

La fine del talento di Mina non c’è più | Addio al regista Antonello Falqui

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:13
CONDIVIDI

Lutto nel mondo dello spettacolo, si è spento oggi Antonello Fialqui segnando così non solo la fine di un’importante era nel mondo della televisione italiana, ma anche la fine del talento di Mina. 

La fine del talento di Mina non c’è più – meteoweek

È stato proprio Antonello Falqui colui che ha scoperto il grande talento di Mina durante gli anni di Canzonissima, aprendo così per lei le porte del mondo della musica e non solo. L’ascesa al successo della cantante italiana è cominciata proprio in quegli studi che negli anni hanno segnato la sua carriera.

Leggi anche -> Mina esce allo scoperto insieme alla figlia 

Leggi anche -> Mina mamma a 79 anni

La fine del talento di Mina non c’è più

La carriera di Mina è un qualcosa di davvero eccezionale, da alcuni definita anche come la nascita di una stella data la sua intenzione di ritirarsi a vita privata quando stava vivendo il momento di maggior successo.

Mina però debutta come cantante a Canzonissima grazie all’intuizione del regista e autore del programma, conosciuto anche come ‘Padre del Varietà’, ovvero il regista di programmi come Studio Tre e quello appena citato dove non ha debuttato solo Mina, ma anche artisti come Walter Chiari e Bice Valori.

Leggi anche -> Rai 1: Una storia da Cantate il 15 novembre 

Leggi anche -> Adriano Celentano: Adrianic torna in TV

Addio a Antonello Falqui

Il Padre del Varietà si è spento il 15 novembre del 2019, all’età di 94 anni. Ad annunciarlo è stata la famiglia nel profilo Facebook del regista dove è possibile leggere:

Sono partito per un Lungo Lungo Lungo Viaggio……potete venire a salutarmi LUNEDI 18 NOVEMBRE alle ore 11 alla CHIESA S.EUGENIO a V.le Belle Arti Roma.
Mi raccomando, niente fiori….al loro posto,se volete, potete aiutare l’associazione QuintoMondo Animalisti Volontari Onlus.
P.S. Perdonate Jimmy, Matteo e Luca se non vi hanno avvisato prima………“.