Il Mes ottiene il via libera anche dal Senato nonostante i numeri risicati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59

Il Meccanismo Europeo di Stabilità (Mes), ottiene il via libera del Senato con 164 voti favorevoli, 122 contrari e 2 astenuti. Respinte le proposte del Centrodestra.

mes via libera dal senato

Anche dall’Aula del Senato c’è il via libera alla risoluzione di maggioranza sul Mes in merito alle comunicazioni del premier Giuseppe Conte sul Consiglio europeo del 12 e 13 dicembre.

LEGGI ANCHE>>>“Lei è un traditore”. Duro attacco a Giuseppe Conte dalla Lega

Il voto si è concluso con 164 voti favorevoli, 122 contrari e 2 astenuti. Respinte, dunque, le risoluzioni del centrodestra e quella singola del leghista Stefano Candiani, mentre l’altra del senatore Roberto Calderoli è stata ritirata prima ancora del voto. Una decisione, quella sul Meccanismo Europeo di Stabilità, giunta dopo l’ok di questa mattina alla Camera con 291 voti a favore e 222 contrari.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Le Iene tornano all’attacco e mostrano una nuova prova: “Conte ha mentito”

Il dibattito è stato molto acceso sia per Roberto Fico (presidente della Camera dei deputati) e Maria Elisabetta Alberti Casellati (presidente del Senato) alle prese con molte polemiche tra maggioranza e opposizione. A uscire prima dell’esito è stato invece Giuseppe Conte, atteso alla Festa dell’Istituto Italo-Latino Americano, nel quartiere Parioli di Roma. “Sono in ritardo di 45 minuti, non posso dedicarvi tempo” ha liquidato i giornalisti.

Il Premier Conte

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui