Scomparsa da Merano la giovane Lisa Sartori, di sedici anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:16

Della ragazza, originaria di Merano, non si hanno più notizie dallo scorso 19 novembre, le ricerche continuano nella speranza di un improvviso lieto fine

Lisa Sartori, di sedici anni, è scomparsa da Merano, piccolo comune in provincia di Bolzano. Come riporta la stampa locale, la ragazza manca da casa ormai da tre settimane. “La ragazza che vedete nella foto è scomparsa dallo scorso 19 novembre – si legge nell’appello pubblicato su Facebook – Nel tardo pomeriggio del 19 novembre Lisa avrebbe dovuto prendere l’autobus delle 16 che da Sinigo l’avrebbe portata a Merano”.

“Da lì poi il treno per Silandro, dove sarebbe stata ospitata da un’amica – prosegue l’appello – Non si hanno più sue notizie. Al momento della scomparsa indossava un cappotto invernale nero con cintura e cappuccio e leggins neri. Chiunque abbia visto Lisa o abbia informazioni su dove si trova, è pregato di contattare direttamente i Carabinieri o la signora Barbara Ganterer al numero 3398615564. Le ricerche proseguono ormai da 21 giorni, ma di Lisa non ci sono tracce. La sedicenne, residente a Lana, ha gli occhi scuri, i capelli castani con riflessi rossi ed è alta 167 cm. Ha tatuaggi su gambe e braccia. Del caso si è occupata anche la trasmissione ‘Chi l’ha visto’.

Leggi qui – > Intossicazione per trentacinque clienti in un albergo in trentino

Guarda anche – > Giovanissimi prima giocano nel parco poi si accoltellano

Secondo la madre della ragazza, Barbara Ganterer, Lisa potrebbe trovarsi con un’amica. L’appello per la scomparsa della ragazza è stato ripreso da diversi giornali locali e condiviso centinaia di volte sui social network. Si spera in un lieto fine per questa vicenda che tiene con il fiato sospeso la comunità di Merano.

Poche settimane fa invece ad Alessandria, furono ritrovati dalla polizia, in buone condizioni si salute, i due sedicenni, un ragazzo e una ragazza, scomparsi da casa lo scorso 27 novembre ad Alessandria. Quel giorno il ragazzo si era allontanato con un’amica, sua coetanea, poi i due erano spariti.

I genitori dei due giovani avevano sporto denuncia ed erano iniziate le ricerche delle forze dell’ordine. La polizia, una volta ritrovati i ragazzi, ha preso ad indagare sui motivi della scomparsa e sul ruolo di una amica dei due minorenni, una ragazza di venticinque anni che si sarebbe allontanata con loro, a bordo di un’auto.

Anche i quel caso, importante l’utilizzo dei social network, ai quali, i familiari dei ragazzi hanno anche affidato i ringraziamenti dopo il ritrovamento dei giovani. “Ringraziamo tutti per il sostegno, le parole e soprattutto grazie a tutti per averci supportato nelle ricerche. I nostri angeli sono a casa finalmente. Il regalo più bello di Natale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui