Alessio Sakara professore ad Amici 19 | Lezione speciale per un giorno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21

I ragazzi di Amici 19 hanno avuto un professore speciale, ovvero Alessio Sakara, che ha trattato argomenti molto seri e delicati. Ecco la lezione speciale.

Alessio Sakara professore ad Amici 19 - meteoweek
Alessio Sakara professore ad Amici 19 – meteoweek

Durante il daytime di Amici 19 di oggi abbiamo avuto la conferma che nella scuola non ci sono solo lezioni di ballo e di canto, ma anche lezioni di vita. Esistono argomenti molto importanti, che devono essere trattati in modo delicato e forte allo stesso tempo. Non esiste programma televisivo migliore di questo per far arrivare il messaggio ai giovani di oggi, che spesso si trovano a dover affrontare delle situazioni delicate che non riescono a gestire.

Il professore speciale di oggi, Alessio Sakara, ha spiegato agli alunni come raggiungere i propri obiettivi e ha parlato anche di bullismo e cyberbullismo.

Lezione di Alessio Sakara - meteoweek
Lezione di Alessio Sakara – meteoweek

Lezione speciale ad Amici 19: Alessio Sakara spiega ai ragazzi come inseguire i propri sogni

Amici 19 è un talent show e in quanto tale offre la possibilità ai ragazzi di coltivare il proprio talento e inseguire il loro sogno. Alessio Sakara, artista marziale, ha vestito i panni di professore per un giorno, regalando a tutti gli allievi una lezione di vita davvero molto importante. Il lottatore ha aperto il suo cuore, raccontando la sua storia. È nato in un quartiere popolare di Pomezia e quando era piccolo giocava a calcio, ma il resto del tempo lo passava tra litigi e risse con gli altri quartieri.

Dopo che suo padre se ne è andato di casa, sua madre si è rivolta ad un uomo che lui definisce “il Rocky di Pomezia“, che gli ha fatto da guida e lo ha inserito nel mondo del pugilato.

Alessio Sakara - meteoweek
Alessio Sakara – meteoweek

Quando aveva 15 anni la mamma gli ha chiesto di smetterla, perché aveva troppa paura che si facesse male, ma lui le ha spiegato che un giorno avrebbe fatto qualcosa di importante con questo suo talento e avrebbe trovato il successo. Da ragazzo ha deciso di vendere la sua moto ed è andato a vivere in Brasile dove, allenandosi quotidianamente, è riuscito a raggiungere il suo obiettivo.

Il successo ottenuto non è stato privo di sacrifici, anzi sono stati proprio la base della grande svolta che è riuscito a dare alla sua vita. Per questo Sakara ha spiegato ai ragazzi che devono sempre mettere a fuoco i loro obiettivi, senza mai arrendersi se vogliono raggiungere la meta. Li ha definiti molto fortunati perché si trovano nella scuola di Amici 19 e non devono gettare via questa grande opportunità.

Leggi anche -> Lite furiosa ad Amici 19 | Maria De Filippi entra nella scuola

Leggi anche -> Amici 19 cosa succede dietro le quinte | Alessandra Celentano più spietata che mai

Alessio Sakara professore ad Amici 19: si parla di bullismo e cyberbullismo

Sakara ha spiegato perfettamente che nella vita bisogna essere dei guerrieri, ma per non essere frainteso ha voluto sottolineare che esserlo non significa essere prepotenti e aggressivi. Spesso il lottatore viene ospitato nelle scuole per parlare di bullismo e il discorso è proprio finito su questo argomento così delicato. Come lui stesso ha affermato, i bulli sono dei codardi ed è importante che chi subisce smetta al più presto di abbassare la testa. Questo non significa praticare a loro volta il bullismo, ma saper ragionare e chiedere aiuto dove la situazione lo richiede.

Il professore per un giorno ha anche parlato di cyberbullismo, consigliando ai ragazzi di lasciar perdere i social perché purtroppo al giorno d’oggi ci sono troppi leoni da tastiera. È importante nella vita tenere lontane le persone invidiose, che alimentano l’odio, perché la positività è alla base di tutto.

Alessio Sakara - meteoweek
Alessio Sakara – meteoweek

Alessio Sakara ha raccontato una storia che parla di un imperatore giapponese con tre figli. Quest’uomo consegna una freccia a ciascun figlio, e tutti e tre riescono a spezzarla. Allora lega tre frecce insieme e i tre giovani non riescono proprio a romperle. L’imperatore, quindi, spiega che solo restando uniti saranno indistruttibili. Questa piccola lezione di vita ha lo scopo di spiegare ai ragazzi che se vedono qualcuno in difficoltà devono aiutarlo, unirsi a lui per renderlo più forte. Soprattutto nei casi di bullismo. Questa è una caratteristica importante dei guerrieri, che non servono solo a combattere, ma anche a difendere chi ha bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui