Varese, rapina e sparatoria in una tabaccheria: ferito un 23enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:03

Momenti di panico in quel di Varese: appena poche ore fa si è verificata una rapina a mano armata all’interno di una tabaccheria, a causa della quale un giovane di 23 anni sarebbe rimasto coinvolto.

rapina e sparatoria a Varese
rapina ferito ora 23enne – meteoweek.com (immagine varesenews)

Secondo le primissime ricostruzioni, il fatto è avvenuto poco dopo le ore 18:00. Siamo a Olgiate Olona (provincia di Varese), località che ha fatto da sfondo ad attimi di panico e paura. In una tabaccheria in zona via Piave, infatti, si è verificata una rapina a mano armata, conclusasi con una sparatoria e il ferimento di un ragazzo di 23 anni, proprietario dell’attività.

Leggi qui: Rosignano, donna investita perde la vita: caccia al pirata della strada
Guarda anche: Donna investita da tram a Firenze, è in condizioni gravissime

Le prime ricostruzioni: i rapinatori hanno sparato al tabaccaio ferendolo alla gamba

Il rapinatore, entrato per rubare l’incasso, ha sparato al tabaccaio quando quest’ultimo ha cercato di inseguirlo. Il giovane ha quindi riportato una ferita alla gamba a causa dei colpi esplosi dall’arma da fuoco del malvivente.

Sempre secondo quanto riportato dalle prime fonti locali, la rapina avrebbe visto coinvolti più rapinatori. Sarebbe stato quindi uno di loro a ferire il proprietario della tabaccheria, a seguito della colluttazione con il giovane.

Allertate immediatamente le forze dell’ordine, sul posto sono giunti tempestivamente sia i carabinieri di Busto Arsizio, che i soccorsi medici con ambulanza e automedica al seguito.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui