Plan de Corones, scontro sugli sci: perde la vita un turista sloveno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59

L’uomo si è scontrato in pista con un giovane ventenne tedesco, che ha riportato solo ferite. Il 47 enne è morto subito dopo. Sono intervenuti i carabinieri per i rilievi di rito. 

Un violento impatto sugli sci è costato la vita ad un uomo sloveno di 47 anni. L’episodio è avvenuto questa mattina in val Pusteria, precisamente sulla pista Sonne a Plan de Corones. Impegnato in una discesa amatoriale, il turista si è scontrato con un giovane tedesco causando l’incidente.

Lo sloveno è morto poco dopo. Il tedesco è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Brunico, anche se le sue condizioni non sembrano preoccupare particolarmente. Ha riportato alcune ferite giudicate non gravi. I carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi di rito, indagano sulla dinamica che ha causato lo scontro fatale al 47 enne.

Leggi anche –> Pescara, donna si reca sola di notte in un rifugio di disperati e lì muore

Leggi anche –> Matteo va a letto. Il giorno dopo i genitori fissano la data del suo funerale

Un paradiso per gli sciatori

La Val Pusteria e le sue aree ravvicinate sono un vero e proprio paradiso per chi ama gli sport invernali. Si possono svolgere varie discipline. Sci, snowboard, sci di fondo, escursioni con le ciaspole, arrampicate su ghiaccio, hockey su ghiaccio. La valle è il terreno ideale per praticare di tutti questi sport, oltretutto in uno scenario incantevole.

I comprensori sciistici della Val Pusteria, sono molto noti e apprezzati in tutto il mondo. Tanti turisti provenienti da varie zone europee e non solo, frequentano abitualmente il complesso, considerato località a misura di famiglia. Le piste di Plan de Corones e dell’Alta Badia, oltretutto, sono abilitate per la disputa della coppa del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui