Adriana Volpe a ruota libera su Giancarlo Magalli | L’invito al Grande Fratello Vip

Non solo una puntata di sorprese ma anche di rivelazioni: Alfonso Signorini non tralascia il racconto che Adriana Volpe ha fatto con Barbara Alberti del suo rapporto professionale con Giancarlo Magalli. “Facevano il record d’ascolti del daytime di rai2, le mie rubriche facevano fare I PUNTI, ma Magalli ha cominciato: Togliete la Volpe!’”.

Adriana Volpe a ruota libera su Giancarlo Magalli – meteoweek

È arrivato per Adriana Volpe il momento di raccontare la fine del suo rapporto lavorativo con Giancarlo Magalli. Eppure il loro era un duo storico e riuscitissimo della Rai, diventandone volti storici eppure la rottura è stata anche brutale e conclusasi a suon i querele.

Adriana Volpe a ruota libera su Giancarlo Magalli

La puntata di questa sera, venerdì 17 gennaio, si apre con Adriana Volpe che parla a ruota libera su Giancarlo Magalli.

Giancarlo Magalli e Adriana Volpe – meteoweek

Io non ce l’ho con tutte le donne ma solo con lei” questo avrebbe detto Magalli su Adriana Volpe, secondo la gieffina che ha parlato in diretta: “e mi ha fatto passare come una che non ha lavorato per meritocrazia”.

Adriana Volpe parla della denuncia fatta a Giancarlo Magalli che non l’ha mai chiamata, mai chiesto scusa e mai cercato un confronto. Alfonso Signorini prende le distanze dal delicato argomento e sottolinea come questa sia la versione di Adriana Volpe e cerca di fare il mediatore sperando in una riconciliazione tra i due.

In questa storia mi ha ferito il fatto che esista una commissione delle pari opportunità in Rai e quando io, tra settembre e ottobre, da due anni dall’accaduto mi hanno detto che non ne sapevano nulla. Mi sono vista un muro di gomma di fronte”.

Ci potrebbe essere un dialogo tra voi?” chiede Alfonso Signorini alla Volpe. Lei ribadisce che aspetta le scuse da Giancarlo Magalli che le avrebbe detto: “Non parlo con le bestie”. Alfonso Signorini chiude la questione invitando Giancarlo Magalli in puntata per un confronto che Adriana Volpe cerca dal 2017.

Leggi anche Adriana Volpe pronta a lasciare il GF Vip | Lacrime durante la diretta | Video

Leggi anche Adriana Volpe dalla Rai al Grande Fratello | Lavoro e vita privata

Le parole di Andriana Volpe su Giancarlo Magalli

La rottura tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe – meteoweek

Ecco le parole di Adriana Volpe su Giancarlo Magalli: “Io sono durata per vari motivi. Vedi che i programmi mano a mano stanno perdendo share, anche perché è arrivata una forte concorrenza. Negli anni 90/00 non c’era il digitale. Quando una cosa funziona, perché toccarla? Questo era il concetto”.

Noi avevamo il record d’ascolto di tutto il daytime, avevamo lo share più alto. Perché cambiare un gruppo che funziona? Le rubriche che trattavo funzionavano benissimo e prendevano punti” si interroga ancora Adriana Volpe.

Lui già al terzo anno aveva iniziato a dire ‘basta io con lei non lavoro più, bisogna cambiare, non ci sono novità. Se facciamo una conferenza stampa cosa annunciamo come novità?’. Ma il programma era strutturato come un giornale, con la pagina dell’oroscopo, della cucina, di attualità. L’immagine era quella, ma i contenuti cambiavano sempre. I rapporti tra me e lui si sono quindi incrinati”: così Adriana Volpe si sbottona con Barbara Alberti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Il rapporto conflittuale tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli è diventato argomento di discussione anche nella Casa… #GFVIP

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv) in data:


“Negli anni lui me ne ha fatte tantissime. Io lavoravo con lui da 7/8 anni, sono durata, sono l’unica. Avevo il record. Le altre più di due anni non duravano. Lui le cambiava. Ti dico, nomi come Mara Carfagna, Matilde Brandi. Tutte duravano pochissimo, in modo tale da ‘gira la ruota e avanti un’altra’”.

Perché questo storico duo, durato tanti anni è arrivato alle querele? Ecco cosa racconta Adriana Volpe: “Da quando ho riposto alle sue provocazioni non mi ha più guardato in faccia e non mi ha più voluto…ha continuato a dire ‘io con questa non lavoro più’. Tanto è vero che la Rai sente l’esigenza di spostarmi. Ma attenzione, io faccio subito una querela”.