Penny Dreadful: City of Angels | tutto ciò che sappiamo sullo spin-off

Penny Dreadful: City of Angels è l’atteso spin-off della serie con protagonista Natalie Dormer. In attesa di vedere il primo episodio, ecco cosa sappiamo.

La serie Penny Dreadful per tre stagioni (dal 2014 al 2016) è stata talmente apprezzata dal pubblico, da convincere i produttori a crearne uno spin – off dal titolo Penny Dreadful: City of Angels.

Dal novembre 2018, periodo nel quale è stata ufficializzata l’idea della serie, le indiscrezioni non sono tardate ad arrivare. Lo spin-off sarà strettamente correlato con l’originale e sarà ambientata in epoca vittoriana. Cerchiamo di capire meglio tutto quello che fino a oggi è stato confermato, a partire dalla sinossi, al cast fino alle dichiarazioni dello showrunner della serie.

Leggi anche: Penny Dreadful: City Of Angels, il nuovissimo trailer della serie tv

La storia di Penny Dreadful: City of Angels

Gli episodi che andranno a comporre la prima stagione dello spin-off di Penny Dreadful saranno ambientati nel pieno dell’età d’oro della Hollywood negli anni ’30. La Los Angeles del 1938 fa da cornice alla serie, nella quale i protagonisti sono nuovi personaggi ed una divinità di cultura diversa. A differenza della versione originale, basata sui mostri e sull’era vittoriana, ora al centro c’è la divinità di Santa Muerte mentre esplora il folklore soprannaturale ispanico. Inevitabile ricollegare le prime immagini con la festa messicana chiamata Dias de Los Muertos, letteralmente Il giorno dei Morti.

Lo show runner John Logan, durante un’intervista ha dichiarato: “la serie avrà una coscienza sociale e una consapevolezza storica che abbiamo scelto di non esplorare nella versione londinese di Penny Dreadful. Ora siamo alle prese con situazioni storiche specifiche e reali del mondo politico, religioso, sociale e con problemi razziali. Nel 1938 Los Angeles si stava ponendo alcune domande difficili sul suo futuro e sulla sua anima.
I
nostri personaggi dovranno fare lo stesso. Non ci sono risposte semplici. Ci sono solo domande potenti e arresti di sfide morali. Come sempre nel mondo di Penny Dreadful, non ci sono eroi o criminali, solo protagonisti e antagonisti, personaggi complicati e conflittuali che vivono sul fulcro della scelta morale”.”

Al centro di questo folklore c’è un efferato omicidio che vedrà coinvolti i detective Tiago Vega e Louis Michener per scoprire l’identità del responsabile.

Leggi anche: Parasite | tutto quello che sappiamo sulla serie tv tratta dal film

Il cast di Penny Dreadful: City of Angels

Il cast principale vede la presenza di Michael Gladis, Lorenza Izzo, Natalie Dormer, Daniel Zovatto, Nathan Lane, Adriana Barraza, Rory Kinnear e Carrie Bishé. Mentre nel cast di supporto troviamo Amy Madigan, Brent Spiner, Lin Shaye, Adam Rodriguez, Thomas Kretschmann, Dominic Sherwood, Ethan Peck e Piper Perabo.

Leggi anche: Richard Jewell | dopo il film di Clint Eastwood arriva la serie tv

Leggi anche: Snowpiercer | il trailer della nuova serie tv con Jennifer Connelly

La data di uscita di Penny Dreadful: City of Angels

La messa in onda del primo episodio di Penny Dreadful: City of Angels è previsto per il 26 aprile 2020 su Showtime. Dopo l’annuncio dell’inizio delle lavorazioni alla serie nel novembre 2018, verso agosto 2019 sono iniziate le riprese a Los Angeles.

Il regista Paco Cabezas che si è occupato della regia di quattro episodi della serie originale e di altrettanti anche in questa produzione. Tra i produttori della spin-off ci sono Michael Aguilar, Sam Mendes e Pippa Harris.