Sanremo 2020, reunion dei Ricchi e Poveri: di nuovo in quattro dopo 40 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21

Il Festival di Sanremo è alle porte e l’attesa per la settantesima edizione della kermesse canora aumenta sempre di più. A partire dalle polemiche per le presunte frasi maschiliste di Amadeus, passando per le dieci donne che lo affiancheranno nel corso delle varie puntate, fino ad arrivare agli ospiti, sono davvero tanti gli argomenti di discussione. Finalmente, però, ecco giungere una notizia che renderà felice tutti gli amanti della bella musica italiana: sul palco dell’Ariston, infatti, ci saranno i Ricchi e Poveri.

Ricchi e Poveri

I Ricchi e Poveri tornano a Sanremo

“Sarà una festa per i 70 anni del Festival con ospiti a sorpresa”, aveva dichiarato Amadeus ed in effetti sarà così. Dopo aver annunciato le donne che lo affiancheranno alla conduzione della nota kermesse canora, ecco un’altra notizia quanto inattesa tanto gradita, ovvero il ritorno dei Ricchi e Poveri. Considerato uno dei gruppi più amati della musica nostrana, Angela Brambati, Angelo Sotgiu, Marina Occhiena e Franco Gatti sono pronti ad esibirsi di nuovo tutti assieme a Sanremo.

Come annunciato dallo stesso gruppo attraverso una nota, infatti: “Siamo qui tutti e quattro insieme per onorare l’affetto che il pubblico ci ha sempre dimostrato. Celebrare i 50 anni dal nostro primo grande successo, La prima cosa bella, è come ritrovarsi in famiglia dopo un lungo viaggio e rinsaldare un legame essenziale“. Contento per la notizia anche Fiorello, che sarà a Sanremo per alcune incursioni. Su Twitter, infatti, il noto showman ha scritto: “Voglio essere il quinto!”.

Ricchi e Poveri

La reunion di uno dei gruppi italiani più amati

La storia dei Ricchi e Poveri inizia nel 1967 a Genova, quando Franco Califano decide di prendere il quartetto sotto la sua ala protettiva. Nel corso della loro carriera, il gruppo è riuscito a vendere più di 22 milioni di copie, diventando il secondo gruppo italiano per vendite dopo i Pooh.

LEGGI ANCHE—-> Mara Venier, non solo Sanremo | Arriva un’altra splendida notizia

Il primo grande successo risale al Festival di Sanremo del 1970, dove i Ricchi e Poveri si sono piazzati secondi con la canzone “La prima cosa bella”. Stesso piazzamento anche l’anno seguente con Che Sarà. Dopo una decina di anni tutti e quattro assieme, ecco che nel 1981 vi è il primo addio con Marina che decide di lasciare il gruppo. Alla base della separazione, sembra fossero i rapporti non del tutto idilliaci con Angela, anche se mai nessuno ha chiarito quali fossero i reali motivi.

Nonostante l’addio della Occhiena, i Ricchi e Poveri decidono di continuare la loro avventura, presentandosi a Sanremo con Sarà perché ti amo, quinto posto, per poi vincere nel 1985 con Se m’innamoro. Adesso finalmente la reunion, con i Ricchi e Poveri pronti ad ammaliare il pubblico a casa con la loro voce a Sanremo 2020.