Arrow | Il finale di serie soddisferà di certo i fan

Questo è ciò che pensano gli showrunner, almeno!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50

Arrow è la serie capostipite dell’Arrowverse che, con l’ottava stagione di messa in onda, si appresta alla conclusione definitiva. Allerta SPOILER!!!

Gli autori della storia su Freccia Verde hanno passato momenti difficili per cercare di mantenere l’equilibrio nell’episodio finale: dovevano fare in modo che i cambiamenti di Earth Prime permettessero comunque alle alte storie di proseguire, almeno potenzialmente. Ah, e ovviamente dovevano anche fare i conti con il fatto che il personaggio principale, Oliver Queen è morto da due puntate:

“È stato estremamente impegnativo”, ha affermato il produttore esecutivo Beth Schwartz. “Però alla fine, tutte queste sfide sono ciò che ha reso il finale così perfetto.”

Con Oliver morto dopo gli eventi del crossover, il finale renderà omaggio al suo sacrificio e rivelerà i tanti cambiamenti avvenuti sulla scia dell’evento. Ciò ha anche permesso alla serie di riportare personaggi precedentemente deceduti come la Moira Queen di Susanna Thompson (che era stata uccisa nella Stagione 2) e Quentin Lance (che è morto nel finale della Stagione 6).

“Abbiamo discusso molto e, visto che ci sono molte serie spinoff, abbiamo deciso di concederci un po’ di flessibilità”, ha detto il produttore esecutivo Marc Guggenheim. “È stato lo stesso approccio che abbiamo avuto con la serie negli ultimi otto anni.”

Schwartz ha detto anche che ci sono state molte conversazioni su quali personaggi precedentemente morti potevano essere riportati in vita: “Stavamo fissando le regole [per chi doveva tornare e perché. E lo spieghiamo nel nel finale.”

Arrow | La puntata conclusiva della serie con Stephen Amell

L’episodio finale di Arrow è intitolato “Fadeout” e nella storia vedremo Felicity (Emily Bett Rickards, che ha lasciato la serie alla fine della stagione 7) che incontra la figlia adulta. “C’è il desiderio di raggiungere degli obiettivi. Insomma, vedere tuo figlio adulto è davvero folle e anche sorprendente., soprattutto se scopri che è forte e che cerca di onorare l’eredità di suo padre. Certo, non è il momento migliore perché si trovano al funerale di Ollie, ma è comunque significativo per le loro vite.”

Leggi anche: Green Lantern, importanti news sulla nuova serie HBO

Arrow | Il futuro dell’universo di Freccia Verde

Nonostante l’Arrowverse continui oltre il finale di Arrow del 28 gennaio, è stato in ogni caso importante per la squadra creare una chiusura emotiva con l’ultima ora dello show:

“Era davvero importante per me e Marc onorare tutti i nostri personaggi”, ha affermato Schwartz. “Abbiamo trascorso molto tempo nella stanza di scrittura e volevamo davvero dare a tutti un finale soddisfacente, in modo da poter immaginare come le loro vite sarebbero potute essere dopo la fine della serie.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui