War of the Worlds | il trailer della serie drammatica con Gabriel Byrne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:32

Il trailer della serie War of the Worlds che si rifà al romanzo di fantascienza di HG Wells anticipa la messa in onda del primo episodio previsto per il 16 febbraio 2020.

War of the Worlds è la serie drammatica interpretata dal vincitore del Golden Globe Gabriel Byrne e dalla candidata agli Oscar Elizabeth McGovern.

Creata dal noto scrittore Howard Overman, si rifà al noto romanzo di fantascienza scritto da Herbert Georges Wells nel 1898 e successivamente, nel 1901 in Italia con il titolo La guerra dei Mondi. Impossibile non citare l’omonimo programma radiofonico di Orson Welles nel 1938, nel quale la cronaca di un attacco alieno venne mal interpretata dagli americani convinti che fosse accaduto realmente.

Cos’è War of the Wolrds?

War of the Worlds è una serie ambientata ai giorni nostri in Europa. Alcuni astronomi intenti a supervisionare il nostro pianeta, rilevano una trasmissione da parte di un’altra galassia. Questo può significare solo una cosa: esiste davvero una vita extraterrestre intelligente. Tutto il mondo, messo al corrente di questa straordinaria scoperta, vive con il fiato sospeso in attesa di ulteriori sviluppi. Non ci sarà molto da aspettare prima di captare un altro segno da parte di questa popolazione sconosciuta.

Nel giro di pochi giorni l’umanità verrà spazzata via completamente. Mentre le navicelle degli alieni affollano il cielo, i sopravvissuti a questa strage si domandano solo una cosa: chi sono questi aggressori e perché vogliono distruggerci? Ben presto, verrà fuori una verità sconcertante. L’attacco brutale da parte degli alieni sulla Terra non è stato arbitrario.

Leggi anche: World War Z | c’è ancora l’idea di fare un sequel

TRAILER

Leggi anche: 1917, 5 titoli sulla Prima Guerra Mondiale

Il cast di War of the Worlds

I primi quattro episodi della serie sono stati diretti da Gilles Coulier mentre dal quinto all’ottavo sono stati affidati al regista Richard Clark. Nel cast ci sono: Léa Drucker, Natasha Little, Daisy Edgar Jones, Stéphane Caillard, Adel Bencherif e Guillaume Gouix.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui