Carlo e Camilla divorzio segreto: lei chiede 300 milioni per restare in silenzio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31

Rischia di finire in tribunale la vicenda del divorzio tra Carlo e Camilla: trattative segrete e richieste di denaro imponenti da parte della donna che minaccia di scrivere un libro.

Carlo deve pagare

Non c’è pace per la corona inglese. Dopo la vicenda MEGxit che continua a tenere banco, con una certa preoccupazione per le possibili iniziative che Meghan Marle sta valutando tra interviste esclusive e trasmissioni speciali, a tenere banco adesso è Camilla Parker Bowles. La seconda moglie di Carlo d’Inghilterra sta trattando da almeno un anno la separazione dal marito ma l’accordo ancora non c’è.

Contanti, subito, e case

Le richieste di Camilla sono state piuttosto ambiziose, “esose” scrivono gli analisti dei quotidiani inglesi che stanno seguendo tutta la vicenda. Si parla di 300 milioni di euro immediatamente, all’atto della firma, e di proprietà immobiliari almeno altrettanto onerose. Un tesoretto da oltre mezzo milione di euro nonostante i due non abbiano mai avuto figli.

Carlo e Camilla: crisi di vecchia data

I rapporti tra Camilla e Carlo sarebbero precipitati nel corso degli ultimi tre anni. Le voci dei giornali inglesi parlano di molta freddezza che è emersa anche negli incontri ufficiali dove i due comparivano separati o quasi sempre lontani. Si vocifera di ripetuti tradimenti, da una parte e dall’altra anche se l’intimità tra i due pare essere finita da un pezzo.

Camilla bussa a quattrini

Il Guardian ipotizza che Camilla abbia lasciato Carlo già l’estate scorsa dando mandato ai suoi avvocati, lo studio Windmill and Miles, uno dei più prestigiosi e costosi della City, di presentare il conto al marito. Da allora i due sono stati visti insieme solo due volte, una delle quali a Natale.

La Regina Elisabetta sarebbe già stata informata delle pratiche di separazione e segue la vicenda con un certo timore. Camilla ha ricevuto infatti parecchie offerte per scrivere un libro che racconti la sua esperienza di lady a Buckingham Palace. Potrebbe essere l’ennesimo colpo alla credibilità della corona, soprattutto se venissero fuori dettagli relativi alla relazione clandestina all’epoca del matrimonio tra Carlo e Diana.

D’altronde il divorzio sembra essere anche una condizione indispensabile imposta da Elisabetta perché il figlio Carlo possa finalmente salire al trono.

LEGGI ANCHE——> La Regina Elisabetta abdica | trono al figlio Carlo dopo il divorzio con Camilla

No Comment a Palazzo

La Regina non reagisce ufficialmente in alcun modo, ovviamente non ci sono comunicati da parte di Buckingham Palace anche perché qualsiasi presa di posizione ufficiale significherebbe ammettere l’esistenza di un problema serio. I soldi servirebbero a imporre a Camilla il silenzio: ma il fatto che l’accordo non sia ancora stato raggiunto, significa che evidentemente la trattativa – che dura da mesi – è più problematica del previsto.