Sanremo, Fiorello e Amadeus legati da un vincolo: il retroscena sul matrimonio

Non è un mistero che il rapporto tra il direttore artistico del Festival e Fiorello ci sia un’amicizia che dura da anni e che continua. Un rapporto che va al di là del lavoro.

Fiorello e Amadeus – Getty Images

A Sanremo l’amicizia trionfa

Se lo erano promesso molti anni fa: “Se mai dovessimo fare Sanremo lo faremo tutti insieme”. E due dei tre moschettieri hanno mantenuto la loro promessa. Il terzo, Lorenzo-Jovanotti per la verità è via dall’Italia, in uno dei suoi tour in bicicletta. Ma Fiorello e Amadeus bastano e avanzano a giudicare dagli ascolti straordinari delle prime due serate e dalla chimica che hanno saputo portare anche sul palco dell’Ariston. A dispetto delle pressioni.

Il Festival, un’ossessione

Perché il Festival per Fiorello e Amadeus, è sempre stata una vera e propria ossessione: lo hanno sempre seguito, lo hanno sognato molto a lungo e per entrambi il passaggio all’Ariston era un po’ come il coronamento di una carriera comunque straordinaria cui mancava una gemma preziosa. I due, fin da quando lavoravano insieme a Radio DeeJay, si erano promessi di essere insieme al Festival: e così è stato.

Il contributo imprevedibile di Fiorello

Fiorello sta portando molto del suo in un format nel quale la verve del comico è spesso incontenibile: nella serata di mercoledì, a parte lo sketch del travestimento da Maria De Filippi, ha fatto salire sul palco Novak Djokovic, suo amico da anni (spesso giovano insieme con l’ex allenatore del #1 di tennis del mondo) e gli ha fatto cantare “Terra Promessa”. Non era una cosa preparata: quando Amadeus diceva di essere sorpreso lo era davvero. Così come l’orchestra che a un certo punto si è trovata a dover attaccare a orecchio una canzone che non aveva minimamente provato. Lo sguardo del direttore d’orchestra che si infila le cuffie all’improvviso e fa attaccare la nota è impagabile…

LEGGI ANCHE——> Sanremo vola | Amadeus colpisce ancora: gli ascolti della seconda serata

Fiorello e Amadeus con Novak Djokovic – Getty Images)

Fiorello testimone di nozze

I due sono grandi amici anche fuori dal palco. Quando Amadeus si innamorò di Giovanna Civitillo, la ballerina che si esibiva nel suo quiz show l’Eredità, il conduttore entrò in crisi. Era già sposato e non sapeva cosa fare: Fiorello, a sua volta reduce da alcune relazioni non facili ma finalmente sereno con Susanna Biondo, che aveva sposato appena un anno prima, gli restò vicino e gli fece da testimone alle nozze coronate dalla nascita di José che oggi ha dieci anni.

Un’amicizia coronata da tanti anni di affetto e che forse è alla base del successo di questa edizione del Festival che vive moltissimo dell’intuizione e dell’accordo tra i due conduttori.