Ilary Blasi, avete mai visto la mamma? Due gocce d’acqua [FOTO]

Si dice separate alla nascita: e in effetti Ilary Blasi e sua mamma, sembrano quasi sorelle perché si somigliano moltissimo e la signora è in grandissima forma.

Ilary Blasi

Ilary Blasi e sua mamma

Amano molto girare per negozi, fermarsi di tanto in tanto per un caffè un aperitivo e chiacchierare. Girano spesso a braccetto tra il centro di Roma i centri commerciali dove commentano mode e vetrine incuranti delle persone che riconoscono Ilary e si danno di gomito. Daniela Blasi è una nonna estremamente moderna e giovanile che assomiglia in modo impressionante a tutte le sue figlie ma che contrariamente a Ilary, che accompagnava giovanissimi ai provini fino a quando non arrivò la grande occasione di Passaparola, conduce una vita molto semplice e schiva.

Concilia?

La signora Daniela è un’agente di polizia municipale, nel quartiere dove lavora in divisa, inappuntabile, la conoscono tutti e la definiscono cordiale ma rigidissima su codice e regole. Con il marito Roberto ha avuto altre due figlie. Silvia, la più grande, e Melory, la più piccola, vivono a poca distanza l’una dall’altra all’Eur. Il rapporto con il clan femminile di casa è strettissimo, quasi simbiotico. Tanto che Francesco Totti nei primi tempi di frequentazione ci scherzava spesso sopra ogni volta che squillava il telefonino. “Chi èstavolta? – scherzava il pupone – la mamma, la sorella maggiore o quella minore?”

Daniela, Silvia, Ilary e Melory si sentono tutti i giorni, più volte al giorno e la questione di una per quanto personale diventa un problema collettivo.

La signora Daniela Blasi in divisa tra le strade di Roma

Un clan femminile molto unito

La famiglia si è trovata riunita in occasione del matrimonio di Silvia: tante foto insieme e tanta curiosità. I tifosi romanisti nutrono un affetto tale per Ilary che sono riusciti a superare persino la fede calcistica della famiglia Blasi che è decisamente più vicina alla Lazio.

LEGGI ANCHE——>L’affetto di Francesco Totti non è bastato | Niko muore e i suoi organi vengono donati

ILary, in uno scatto social tra il papà Roberto e la mamma Daniela

Un provino dopo l’altro

Ilary, già da bambina, aveva un piglio molto personale: le piaceva essere al centro dell’attenzione, cantava, ballava e pensava che un giorno avrebbe fatto spettacolo. Sua madre Daniela, molto pazientemente, l’ha portata a decine e decine di casting per spot, particine, ruoli televisivi più o meno importanti e forse non avrebbe mai immaginato che la carriera di Ilary un giorno avrebbe preso il volo in questa maniera. Il primo casting vinto fu quello per lo spot dei biscotti Balocco.

Per nulla protagonista nonostante la notorietà della figlia, Daniela si gode le tre figlie perché, come dice lei… quando sono tutte insieme… “ci sentiamo davvero una cosa sola”.