Home Cinema Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale | Daniel Bruhl nel film ispirato...

Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale | Daniel Bruhl nel film ispirato al celebre romanzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59
CONDIVIDI

Il Rocket Science and Amusement Park ha acquisito i diritti e produrrà un dramma contro la guerra intitolato “Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale”.

Diretto dal vincitore del BAFTA e dal candidato all’Emmy Edward Berger il film ritrova nel cast Daniel Bruhl che sarà anche produttore esecutivo. Rocket Science gestisce le vendite in tutto il mondo.

Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale | La sinossi del film con Daniel Bruhl

Basato sul romanzo di Erich Maria Remarque, la sceneggiatura è di Ian Stokell e Lesley Paterson. La storia segue l’adolescente Paul Baumer e i suoi amici Albert e Muller, che – spinti dai sogni romantici dell’eroismo – si arruolano volontariamente nell’esercito tedesco. Pieni di eccitazione e fervore patriottico, i ragazzi marciano con entusiasmo in una guerra in cui credono. Ma una volta sul fronte occidentale, scoprono l’orrore che distrugge l’anima della prima guerra mondiale.

I preconcetti di Paul sul nemico e i diritti e gli errori del conflitto si sbriciolano. Sul conto alla rovescia per l’Armistizio, Paul deve continuare a combattere fino alla fine, senza altro scopo che soddisfare il desiderio dei migliori ottoni di porre fine alla guerra contro un’offensiva tedesca. La sua lotta è un racconto straziante dell’inutilità e dell’ironia della guerra.

Leggi anche: Quentin Tarantino in guerra contro i blockbuster

Leggi anche: La guerra è finita, la recensione della nuova fiction RAI

Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale | Edward Berger dirige il film sulla guerra

Berger ha dichiarato: “È una storia fisica, viscerale e molto moderna che non è mai stata raccontata dal punto di vista del mio paese, non è mai stata trasformata in un film in lingua tedesca. Ora abbiamo la possibilità di girare un film contro la guerra che toccherà davvero il nostro pubblico.”

Il film sarà prodotto da Malte Grunert di Amusement Park e Daniel Dreifuss. Il casting è in corso per il ruolo principale di Baumer. Grunert ha dichiarato: “fino ad oggi è davvero il romanzo definitivo sulla guerra e la totale insensatezza di essa. La guerra non conosce eroi. Cento anni dopo la sua pubblicazione Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale ha mantenuto tutto il suo impatto e potere. Nelle mani di Edward sarà una versione molto significativa e contemporanea della storia, un film potente e un’impressionante esperienza cinematografica.”