High Ground | Ecco il trailer del nuovo western australiano

È approdato online il trailer di presentazione di un western australiano.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:56

Madman Films ha pubblicato online il primo full trailer di High Ground, un western che si svolge in Australia

High Ground-meteoweek.com

Questo film è ispirato a fatti realmente accaduti e racconta la storia di Travis, un ex cecchino della Prima Guerra Mondiale. Successivamente diventa poliziotto e la sua zona di lavoro è l’entroterra dell’Australia settentrionale. Nel 1919 l’uomo perde il controllo di questo territorio e si compie il massacro di una tribù di aborigeni. I superiori dell’ufficiale decidono di coprire la verità ma la terribile esperienza lascia una cicatrice profonda nell’anima – e nella coscienza – di Travis. Il protagonista si vede poi costretto a tornare in quello stesso territorio anni dopo, per dare la caccia a un criminale aborigeno.

Nel cast di questa nuova pellicola c’è Simon Baker – ben noto al grande pubblico per il ruolo di Patrick Jane nella serie The Mentalist – Jacob Junior Nayinggul, Jack Thompson. Poi ci sono anche Callan Mulvey, Witiyana Marika e Caren Pistorius.

La sinossi ufficiale della pellicola

Dopo aver combattuto nella Grande Guerra come cecchino, Travis (Simon Baker), ora un poliziotto nei vasti spazi vuoti dell’Australia settentrionale, perde il controllo di un’operazione che provoca il massacro di una tribù indigena. Quando i suoi superiori insistono nel seppellire la verità, Travis lascia disgustato, per poi essere costretto a tornare indietro 12 anni dopo per aiutare a cacciare Baywara, un guerriero aborigeno i cui attacchi ai nuovi coloni stanno causando il caos. Quando Travis, ora un cacciatore di taglie, recluta come suo tracker il giovane Gutjuk (Jacob Junior Nayinggul), l’unico sopravvissuto noto al massacro, i ricordi minacciano di riaffiorare e trasformare l’uomo bianco da cacciatore a braccato.

Leggi anche: Cinque film in piano sequenza da vedere prima di 1917

High Ground è un film diretto dal regista australiano Stephen Johnson. Questo progetto segna il suo secondo lavoro dietro la macchina da presa dopo Yolngu Boy. La sceneggiatura è stata invece scritta da Chris Anastassiades. Il lungometraggio è stato girato nel Kakadu Park, patrimonio UNESCO. Inoltre le riprese si sono svolte nell’Arnhem Land, aspro Territorio del Nord dell’Australia. La produzione della pellicola è stata affidata a Maggie Miles, Witiyana Marika, Stephen Johnson, David Jowsey e Greer Simpkin.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui