M.O.M. – (Mothers of Monsters) | il trailer del thriller adrenalinico

M.O.M. (Mothers of Monsters), nonostante il titolo sembri quello di un film horror, è in realtà un thriller

M.O.M. - (Mothers of Monsters) -meteoweek.com

La storia di questo nuovo lungometraggio parla di una madre sconvolta che sospetta che suo figlio adolescente sia uno psicopatico. E probabilmente ha anche ragione. Il ragazzo, ad un certo punto, riesce ad ingannare il sistema di sorveglianza domestico e la povera donna è costretta a prendere in mano la situazione per non soccombere.

La produzione della pellicola

M.O.M. (Mothers of Monsters) è un lungometraggio che è stato scritto e diretto dalla regista esordiente Tucia Lyman (serie tv Ghosts of Shepherdstown). La protagonista, invece, è Melinda Page Hamilton, il cui portfolio è davvero molto ricco. L’attrice ha infatti recitato spesso in serie tv e in ruoli ricorrenti. Qualche esempio? Le regole del delitto perfetto, Desperate Housewives e Messiah, per citarne alcune. Infine c’è Bailey Edwards noto per aver interpretato un ruolo in My Dead Boyfriend e in Bright.

Leggi anche -> The Little Things | Il thriller con Denzel Washington ha una data d’uscita

Leggi anche -> Bermuda | Chris Evans protagonista del thriller diretto da Scott Derrickson

Il cast di M.O.M. (Mothers of Mosters)

Nella pellicola thriller recitano, tra gli altri, Edward Asner, Julian de la Celle e Janet Ulrich Brooks. La pellicola doveva arrivare nelle sale cinematografiche USA il 13 marzo ma a causa del Coronavirus, probabilmente, la data è stata posticipata.

Il trailer del thriller

Leggi altre notizie di cinema -> Clicca qui

La trama ufficiale della pellicola

Una madre sconvolta (la Hamilton) sospetta che suo figlio adolescente (Edwards) stia pianificando una sparatoria a scuola, ma quando scivola attraverso le fessure del sistema, è costretta a prendere in mano la situazione. Dopo aver installato un elaborato sistema di telecamere spia nella loro casa, Abbey cattura una serie di video inquietanti che confermano le sue peggiori paure.