Home Tv - Serie Tv e Fiction Coronavirus | 100 milioni da Netflix per sostenere settore cinema e tv

Coronavirus | 100 milioni da Netflix per sostenere settore cinema e tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:10
CONDIVIDI

Netflix ha creato un fondo da 100 milioni di dollari come sostegno per il settore cinematografico e televisivo durante il difficile periodo che si sta affrontando in tutto il mondo a causa dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del nuovo Coronavirus.

Con una iniziale donazione di 100 milioni di dollari, Netflix annuncia la creazione di un fondo economico a sostegno del settore cinematografico e televisivo particolarmente colpito dall’emergenza sanitaria globale causata dalla diffusione del nuovo Coronavirus.

Leggi anche -> COVID-19 | La Cina riapre i cinema con Harry Potter

Il contributo di Netflix

Ted Sarandos, a capo di Netflix, ha dichiarato: “La crisi causata dal COVID-19 è devastante per molti settori, avendo degli effetti anche sulla comunità creativa. Quasi tutte le produzioni di film e serie tv sono state fermate a livello globale, lasciando centinaia di migliaia di persone coinvolte nel cast e nella troupe senza lavoro. Tra queste ci sono elettricisti, carpentieri, autisti, molti dei quali sono pagati con salari orari e lavorano progetto dopo progetto. Questa comunità ha sostenuto Netflix nei periodi positivi e vogliamo aiutarla ad affrontare questa situazione negativa, in particolare mentre i governi stanno ancora cercando di capire che tipo di sostegno economico potranno offrire”.

E le produzioni europee?

Gli aiuti arriveranno anche alle produzioni europee e italiane? A tal proposito il comunicato di Sarandos aggiunge: “In altre aree, come Europa, America Latina e Asia dove abbiamo un’importante presenza produttiva, stiamo lavorando con organizzazioni già esistenti per creare iniziative per aiutare in questo periodo di emergenza. Comunicheremo i dettagli delle donazioni ai gruppi delle altre nazioni la prossima settimana. Ciò che sta accadendo non ha precedenti”.

Le altre donazioni

Il colosso di streaming ha inoltre preso l’impegno di devolvere 1 milione di dollari a organizzazioni come il Covid-19 Disaster Fund di SAG-AFTRA, Motion Picture and Television Fund e Actors Fund Emergency Assistance. La stessa cifra sarà data ad AFC e Fondation des Artistes. Tutte attività nate a sostegno del settore cinematografico e televisivo in questo momento difficile.