Jason Bateman non farà parte del remake del film Signori, il delitto è servito

L’attore Jason Bateman ha ufficialmente dato forfait per il remake del film Signori, il delitto è servito.

Brutte notizie per tutti i fan che avevano sperato di vedere l’attore Jason Bateman nel remake del film Signori, il delitto è servito, conosciuto anche il titolo originale di Clue. Cerchiamo di capire quali sono stati i motivi di questo improvviso abbandono e le sue dichiarazioni.

Il doppio ruolo di Jason Bateman

Bateman in questi ultimi giorni ha deciso di rilasciare delle dichiarazioni in merito al suo ‘addio’ al remake del film Clue. La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno e lasciando dietro di sè diverse vittime, perché non solo avrebbe dovuto recitare insieme a Ryan Reynolds, ma si sarebbe dovuto occupare anche della regia del film.

Alla luce di queste ultime rivelazioni, la direzione del remake verrà affidata a James Dobin mentre la sceneggiatura a Paul Wernick e Rhett Reese, noti per il film Deadpool.

Leggi anche: Ozark | Ecco a voi il trailer di presentazione della terza stagione

Leggi anche: Cluedo | Ryan Reynolds protagonista del film ispirato al gioco di società

Le dichiarazioni di Jason Bateman

Bateman per giustificare questo abbandono ha dichiarato: “Clue è un progetto che sono stato molto vicino a cominciare, ma alla fine si è dimostrato qualcosa le cui dimensioni  richiedono molto più tempo di quello che la pausa dalla produzione di Ozark mi concedeva. Avrebbe richiesto un eccessivo ritardo della terza stagione. Così sfortunatamente mi sono dovuto ritirare, ma se è ancora possibile quando finiremo di girare Ozark vorrei davvero farlo. Ma chi lo sa, potrebbero trovare un nuovo regista prima che chiudiamo con la serie. Vedremo. Purtroppo c’è una certa dimensione di film per cui non sono pronto al momento, a causa della quantità di tempo che posso dedicare alla pre-produzione, alle riprese e alla post-produzione.”

Leggi altre notizie di cinema: Clicca Qui

Tra le regie più importanti di Jason Bateman, oltre Ozark c’è la serie HBO The Outsider, mentre per il cinema, i film Bad Words e La famiglia Fang.