Spider-Man | la Sony ha ufficialmente posticipato i due sequel

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19

La Sony Pictures ha ufficialmente rimandato l’uscita dei due sequel incentrati sul personaggio Spider-Man della Marvel.

Il coronavirus sta continuando a smontare i piani organizzati con netto anticipo dalle case di produzione, costringendole a prendere delle scelte ponderate e serie. A tal proposito, la Sony Pictures ha comunicato ufficialmente di aver rimandato i suoi due sequel – attualmente senza titolo – incentrati su Spider-Man.

Il comunicato della Sony Pictures su Spider-Man

Coinvolti in questa decisione sofferta ma doverosa, il sequel del film Spider-Man: Far From Home della Marvel-Sony spostato dal 16 luglio 2021 al 5 novembre 2021. Successivamente, il sequel Spider-Man: Into the Spider-Verse della Sony Pictures Animation posticipato di sei mesi, dall’8 aprile 2022 al 7 ottobre 2022.

I successi al boxoffice degli ultimi film su Spider Man

Spider-Man: Far From Home con protagonista l’attore Tom Holland è stato uno dei film di maggior successo del 2019, incassando 1,13 miliardi di dollari al botteghino mondiale.
Il film che dovrà debuttare tra qualche mese, sarà il terzo episodio della serie iniziata con Spider-Man: Homecoming nel 2017.

Spider-Man: Into the Spider-Verse ha vinto l’Oscar dell’anno scorso per il miglior film d’animazione e ha incassato $ 375 milioni in tutto il mondo.

Leggi anche: Spider-Man 3 | 5 cattivi con cui Tom Holland potrebbe confrontarsi

Leggi anche: Spider-Man 3 | Tom Holland conferma la data di inizio riprese

I film rimandati dalla Sony Pictures

L’adattamento del videogioco olandese Uncharted è stato un altro dei film a essere rimandati dall’8 ottobre 2021 al 16 luglio 2021. Tra l’altro nella stessa slot occupata dal sequel di Spider-Man Far From Home.

La Disney e Marvel Studios hanno dovuto adeguarsi anche loro a questi continui cambiamenti, coinvolgendo il sequel di Doctor Strange in the Multiverse of Madness passando dal 5 novembre 2021 al 25 marzo 2022. Il motivo sta nel fatto che la data di novembre potrebbe essere destinata al sequel di Far From Home.

La Sony ha fatto slittare dal suo calendario, la commedia d’azione Man from Toronto con Woody Harrelson e Kevin Hart, per quasi un anno: dal 20 novembre 2020 al 17 settembre 2021. Anche il film d’animazione Hotel Transylvania 4 vedrà – si spera – il 22 dicembre 2021.