Harry e Meghan, bancarotta? Per le spese settimanali, cifra astronomica

Ricordate quando Harry e Meghan decisero di lasciare la Famiglia Reale per rendersi “finanziariamente indipendenti”? Ci saranno riusciti? Pare di no…

Prince Harry, Duke of Sussex (R) and Meghan, Duchess of Sussex (Photo by DANIEL LEAL-OLIVAS / AFP) (Photo by DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP via Getty Images)

La difficile strada verso l’indipendenza finanziaria

Si dice che la strada verso l’inferno è lastricata di buone intenzioni, così la strada verso l’emancipazione economica, anche di chi veri e propri problemi economici non ha, è costellata di ostacoli. Non fanno eccezione di duchi del Sussex, che avevano grandi sogni per le loro finanze ma stanno invece navigando in cattive acque.

Leggi anche —-> Harry e Meghan non badano a spese: quanto costa la security

Vivere senza questioni di budget può diventare problematico

Sembrerà forse di cattivo gusto parlare di difficoltà economiche per un principe e la moglie, attrice che certo deve aver messo da parte un bel gruzzolo, ma è chiaro che tutto è sempre relativo. Così, quando ci si abitua a vivere a certi standard senza porsi questioni di budget, abituarsi ad avere un “tetto” può diventare problematico. Ed è quello che sta succedendo a Meghan e Harry.

Harry, Duke of Sussex (L) and Meghan, Duchess of Sussex (Photo by Dan Kitwood/Getty Images)

Niente Sussex Royal = meno entrate

I due avevano grandi progetti per il futuro, ma il brusco allontanamento dalla Corona ha significato il divieto di usare il titolo di Royal e di conseguenza l’obbligo di accantonare il “brand” Sussex Royal, che avrebbe – e aveva già – fruttato molto in termini economici. I duchi hanno poi lanciato Archewell, dal nome decisamente meno altisonante, ma poi è arrivato il Coronavirus a bloccare sul nascere le loro aspirazioni e i loro moltissimi progetti, molti dei quali benefici e solidali, tra l’altro.

Leggi anche —-> Harry e Meghan nuova casa a Malibu: ecco la ex villa di Mel Gibson

Meghan e Harry, spese settimanali da capogiro!

Meno soldi a disposizione per i Sussex, ma lo stile di vita è rimasto quello di prima: non solo hanno acquistato per circa 15 milioni di dollari la villa di Mel Gibson, ma sulle loro spalle gravano le spese per la security, dai 3 ai 6 milioni di sterline l’anno. A lasciare a bocca aperta sono però le loro uscite settimanali: pare che spendano la cifra stellare di 185mila euro a settimana, che moltiplicati per 4 fanno 740mila euro. Poco meno di un milione al mese.

Prince Harry, Duke of Sussex and Meghan, Duchess of Sussex arrive (Photo by Simon Dawson – WPA Pool/Getty Images)

Harry costretto ad attingere al fondo finanziario di mamma Diana

Una cifra esorbitante che potrebbe presto portarli alla bancarotta, nonostante il “mensile” di tutto rispetto che il principe Carlo corrisponde al figlio e alla nuora. Per contenere il tutto, Harry avrebbe già attinto al fondo fiduciario lasciatogli in eredità dalla madre Diana, prelevando 415mila euro. Ma con spese da poco meno di un milione di euro al mese, anche il fondo da 10 milioni rischia di esaurirsi in un annetto… Riuscirà la biografia che dovrebbe uscire l’anno prossimo a risollevare le loro finanze?