Bonus per le assunzioni degli under 35: come funziona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:05

Dall’Inps arrivano delucidazioni circa gli adempimenti a cui è obbligato il datore di lavoro per usufruire dell’esonero contributivo.

<> on July 14, 2016 in Berlin, Germany.

 

Esonero contributivo degli under 35 come funziona

L’Inps con la circolare del 28 aprile 2020, n. 57, in reazione alla legge di stabilità 2020, chiarisce chi sono i potenziali beneficiari dell’esonero e quali sono i requisiti di legge richiesti dal legislatore. Al fine di abbassare il livello di disoccupazione giovanile è stato sancito l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per il datore di lavoro che decida di assumere i giovani fino a 35 anni, stipulando un contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti. L’esonero è riconosciuto ai datori di lavoro che abbiano assunto under 35 tra il 2019 e 2020. E’ stato sancito uno sgravio del 50% dei contributi previdenziali per un lasso di tempo massimo di 36 mesi. Sono agevolate le assunzioni di operai, impiegati e quadri.

LEGGI ANCHE—->Bonus commercianti: a chi spetta e quali sono i requisiti richiesti

LEGGI ANCHE—->Reddito di emergenza, anche per i lavoratori in nero: cosa sta accadendo 

Con la circolare INPS è stato inoltre chiarito che, a partire dal 2021, il limite anagrafico non sarà più di 35 anni ma bensì 30.  Per il datore di lavoro che assuma giovani entro sei mesi dal raggiungimento del titolo di studio è stato previsto un esonero del 100%. L’esonero è pari al 100% anche per i datori di lavoro che assumano giovani che abbiano già svolto presso di lui attività di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato.

Adempimenti a carico del datore di lavoro

Per poter beneficiare degli sgravi contributivi under 35 devono ricorrere le seguenti condizioni:

l’assunzione non violi il diritto di precedenza;

non siano in atto sospensioni dal lavoro connesse ad una crisi o riorganizzazione aziendale.

Inoltre, è necessario che il potenziale beneficiario:

sia in regola con gli obblighi di contribuzione previdenziale;

abbia rispettato le norme fondamentali a tutela delle condizioni di lavoro e abbia  rispettato gli altri obblighi di legge.

LEGGI ANCHE—->Bonus vacanze 2020: come funzionerà e cosa vuole fare il Governo

LEGGI ANCHE—->Stop pagamento di mutui e rate dei prestiti per un anno. Come fare