UCI Cinemas | Il 15 giugno una riapertura parziale delle sale

Mentre si avvicina il fatidico 15 giugno, data designata per la riapertura del cinema, UCI Cinemas fa saper che per alcune sale ci sarà ancora da attendere.

Il 15 giugno 2020 è la data prescelta per la riapertura delle sale cinematografiche su suolo italiano, dopo l’emergenza sanitaria che ha colpito il pianeta intero. Ma quale sarà il futuro dei cinema?

UCI Cinemas verso il 15 giugno

UCI Cinemas, la maggiore tra le catene cinematografiche del nostro paese, ha fatto sapere che non tutte le sale saranno coinvolte nella riapertura. Già qualche tempo fa si era parlato di alcune strutture nelle Marche, il cui destino sembra piuttosto segnato, nonostante tutti gli sforzi per non dover chiudere. Ebbene a breve si scoprirà cosa ne sarà del resto degli UCI Cinemas sparsi per l’Italia.

Leggi anche: Nastri d’Argento 2020 | tutte le candidature ai premi cinematografici italiani

Leggi anche: Festival del cinema di Venezia | arriva una importante conferma da Zaia

UCI Cinemas appartiene alla AMC, che a sua volta è di proprietà della cinese Wanda. In un comunicato ufficiale, la catena fa sapere che alcune sale verranno riaperte in sicurezza, seguendo tutti i protocolli del caso e che maggiori aggiornamenti saranno via via dati tramite i canali social.

UCI Cinemas | Una riapertura graduale con l’aiuto dei distributori

L’idea chiaramente è quella di effettuare una riapertura graduale, sia per dare modo agli utenti di prendere confidenza con le nuove norme, sia per vedere l’andamento dell’attività. Va altresì considerato il fatto che molti film sono stati bloccati, spostati o addirittura distribuiti online, per cui l’offerta sarà quella che sarà, magari pensando a un’alternativa come quella giapponese o cinese. L’aiuto dei distributori sarà quindi fondamentale.

Leggi qui altre notizie di cinema -> CLICCA QUI

Tutto ancora da scoprire invece per quanto riguarda l’altra grossa catena cinematografica italiana, ossia il The Space, della quale non si hanno notizie in merito.