Home Economia Un bonus per l’acquisto di occhiali e lenti a contatto. Ecco di...

Un bonus per l’acquisto di occhiali e lenti a contatto. Ecco di cosa si tratta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:47
CONDIVIDI

La Commissione Difesa Vista Onlus ha proposto l’istituzione di un bonus per l’acquisto di occhiali da vista e lenti a contatto.

Decreto Rilancio: tantissimi gli emendamenti proposti

Il Decreto Rilancio approvato il 19 maggio 2020 è ancora oggetto di modifiche. I gruppi parlamentari hanno proposto ben 800 emendamenti per modificarne e migliorarne il testo. Anche la Commissione Difesa Vista Onlus ha proposto agli organi competenti, l’istituzione di un bonus occhiali e lenti a contatto che opererebbe come una detrazione fiscale.

Secondo la proposta recentemente presentata dalla Commissione, il bonus corrisponderebbe ad una somma di denaro pari 50 euro, da utilizzare per l’acquisto di lenti a contatto o montature per occhiali da vista. Si prevede la costituzione di un fondo di 100 milioni di euro da cui attingere per il bonus, che sarà destinato a tutti i richiedenti in possesso dei requisti fissati dal legislatore.

La Commissione Difesa Vista Onlus ha ribadito quanto sia importante la prevenzione e la cura dei difetti visivi, soprattutto in seguito al lockdown, periodo nel quale c’è stato un incremento dello smart working e quindi un utilizzo continuativo del computer. Molti italiani che avrebbero dovuto sostituire gli occhiali da vista, si sono limitati alla riparazione degli stessi, complice soprattutto il rincaro dei prezzi. Da una parte ci sono dunque dei cittadini che necessitano di occhiali da vista o lenti a contatto, dall’altra i punti vendita di ottica che stanno attraversando una crisi nera.

euro - paradiso fiscale

Un bonus pensato per aiutare anche i negozianti

Il provvedimento potrebbe aiutare tantissimi cittadini in difficoltà economiche e potrebbe altresì supportare anche i punti vendita di ottica. In seguito all’emergenza Coronavirus e al conseguente blocco delle attività commerciali, infatti si è registrato un drastico calo dei consumi. Gli italiani nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020 hanno preferito risparmiare, anche sull’acquisto di occhiali da vista e lenti a contatto. Attraverso il bonus quindi si potrebbero incentivare glia acquisti, aumentare dunque i consumi, risollevando l’economia. Per il momento resta una proposta, non è ancora possibile stabilire quindi,  quali saranno le modalità per la presentazione delle domande.

LEGGI ANCHE—->Bonus sociale per le bollette di luce, acqua gas: ecco cosa cambia

LEGGI ANCHE—->Contributi a fondo perduto: soldi sul conto entro 10 giorni dalla domanda