Home Gossip Un medico in famiglia, ricordate l’infermiera Jessica? Ecco cosa fa oggi

Un medico in famiglia, ricordate l’infermiera Jessica? Ecco cosa fa oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:28
CONDIVIDI

Chi non ricorda Jessica, la dolce infermiera delle prime quattro stagioni di Un Medico in Famiglia? Ecco cosa fa oggi la sua interprete, Sabrina Paravicini.

Sabrina Paravicini /Jessica Bozzi di Un Medico in Famiglia – meteoweek (Foto di Sabrina Paravicini/Facebook)

Jessica di Un Medico in Famiglia, sempre in cerca del grande amore…

I fan della fiction ricorderanno senza dubbio che Jessica lavorava con Lele alla ASL: sempre molto gentile e disponibile, era alla continua ricerca dell’amore ma senza troppa fortuna. Tra uomini sposati, futuri sacerdoti e poligami, finì per restare incinta del suo  migliore amico, il medico Oscar, gay dichiarato. Alla fine della quarta stagione partì con Maria alla volta dell’Africa per fare volontariato, affidando la sua bambina, Agnese, al padre.

Leggi anche —-> Ricordate Annuccia di Un medico in famiglia? Ecco come è diventata

Sabrina Paravicini: chi è l’interprete di Jessica

Sabrina Paravicini è un’attrice lombarda nata a Morbegno nel 1970. Quando è entrata nel cast di Un Medico in Famiglia aveva già lavorato sia in tv sia al cinema, diretta da Maurizio Nichetti e Mario Monicelli. Ha continuato a recitare continuativamente in TV e al cinema ed è a propria volta diventata scrittrice, sceneggiatrice e regista.

Sabrina Paravicini – meteoweek(Foto di Sabrina Paravicini/Instagram)

Attrice, sceneggiatrice e regista con Be Kind – Un viaggio gentile all’interno della diversità

Nel 2004 ha scritto, diretto e interpretato il suo primo lungometraggio, Comunque mia, mentre nel 2019 è stata la volta di Be Kind – Un viaggio gentile all’interno della diversità, che ha ottenuto una Menzione speciale al Taormina Film Fest 2008 e ai Nastri d’argento DOC 2019. Il film non è un’opera di fantasia ma la vita vissuta di Sabrina e del figlio dodicenne Nino, affetto dalla sindrome di Asperger, una forma lieve di autismo. Il film racconta come lei abbia deciso di abbandonare la recitazione per prendersi cura del figlio e realizzare un film sulla diversità, che per Nino è ” come una proboscide corta ed è una rarità”.

Leggi anche —-> Ricordate Ciccio di Un Medico in Famiglia? Ecco cosa fa oggi Michael Cadeddu

La malattia, gli hater, la guarigione

Recentemente Sabrina Paravicini ha superato un tumore al seno curandosi con la chemioterapia e documentando il decorso della malattia su Facebook: molti fan le sono stati vicini ma qualche hater l’ha attaccata per essere ricorsa alla medicina tradizionale che avrebbe “ucciso il suo corpo”. Con gentilezza Sabrina ha replicato raccontando  la poco felice esperienza con “una sorta di guru alternativo” ribadendo che i risultati della chemioterapia hanno parlato chiaro: “Questo è il referto della risonanza che ho fatto dopo 4 cicli di epirubicina, un mese fa: remissione al 90% del tumore“.

Sabrina Paravicini – meteoweek(Foto di Sabrina Paravicini/Instagram)