Home Gossip Levante ha continuo bisogno di affetto | Debilitata dalla quarantena torna con...

Levante ha continuo bisogno di affetto | Debilitata dalla quarantena torna con Sirene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30
CONDIVIDI

Levante è stata una delle più grandi scoperte musicali del panorama artistico italiano, un’anima da cantautrice che si presenta da sé con testi mai sconti e sempre pronto a reinventarsi.

Levante ha continuo bisogno di affetto
Levante – meteoweek

Con grande sorpresa abbiamo avuto modo di vederla sul palco dell’Ariston poco prima che scoppiasse la pandemia e per lei in quel caso è stato gossip. Per molti, infatti, la canzone che ha vinto il festival di Sanremo Fai Rumore sarebbe stata scritta da Diodato per lei. Ma se da una parte lui ha subito negato, anche in occasione di una chiacchierata con Mara Venier a Domenica In, lei ha subito provveduto a dichiarare a Silvia Toffanin di avere un nuovo amore nella sua vita.

A ogni modo, ecco che Levante torna dopo la quarantena più forte che mai e pronta a mettersi in gioco in un momento così difficile per tutti gli artisti italiani.

Levante, il singolo Sirene: “Ho pianto un mare di lacrime”

Come abbiam avuto modo di raccontare anche in occasione della pubblicazione di articoli precedenti, il mondo della musica come quello dell’arte in genere è stato messa a dura prova dal Coronavirus per via della sospensione di concerti, firma copie e altre manifestazioni.

Levante ha continuo bisogno di affetto
Levante – meteoweek

Allo stesso modo, Levente ha ammesso a TV Sorrisi e Canzoni si aver pianto un mare di lacrime quando ha dovuto annunciare ai fan che non avrebbe potuto fare il tour estivo.

Abbattuta dalla tristezza, ma ho trovato conforto nella musica – ha spiegato Levante -. Così è nata Sirene, una canzone dolce e velata, di malinconia per un sogno disatteso in un’estate che per forza di cose è diversa”.

La richiesta costante d’affetto

Successivamente la stessa Levante ha anche spiegato come il brano Sirene abbia lo scopo di raccontare “lo spirito del tempo che stiamo vivendo”, giocando con le parole e la mitologia.

Levante ha continuo bisogno di affetto
Levante – meteoweek

Leggi Anche -> Levante e Diodato di nuovo insieme | Gli ex fidanzati sul palco del Festival

Leggi Anche -> Levante al Festival da single: conoscete il suo ex marito?

Nel momento in cui le viene chiesto a quale sirene del mito di Ulisse (citato nella sua canzone ndr.) sente di essere affine, ecco che arriva la confessione spiazzante: “Non resisto al richiamo dell’amore. Ho un continuo bisogno di d’affetto. Anche per questo la quarantena mi ha debilitata: sono molto fisica, io comunico con gli abbracci, le strette di mano. Salutare con il gomito non si può vedere. Piuttosto meglio la distanza”.