Home Tv - Serie Tv e Fiction Westworld | Evan Rachel Wood parla del suo futuro nella serie tv

Westworld | Evan Rachel Wood parla del suo futuro nella serie tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44
CONDIVIDI

Quale sarà il futuro dell’attrice Evan Rachel Wood nella nuova stagione di Westworld? Attenzione pericolo spoiler…

Sicuramente tutti ( o per lo meno la maggior parte di voi) avranno pensato che la morte di Dolores possa aver cancellato il suo personaggio all’interno della serie Westworld. Ebbene, questo evento catastrofico non per forza simboleggia il suo addio con lo show. A tal proposito ecco cosa ha dichiarato Evan Rachel Wood in una recente intervista.

Le dichiarazioni dell’attrice Evan Rachel Wood su Westworld

“Voglio tornare”, la Wood, che si è guadagnata due nomination agli Emmy per il suo ruolo di robot principale dello show, ha iniziato in questo modo l’intervista rilasciata su Variety. In merito all’uscita di scena di Dolores pianificata dai co-creatori e showrunner della serie, Jonathan Nolan e Lisa Joy ha dichiarato: “Ho scoperto il suo futuro a metà della terza stagione o verso la fine. Scopriamo che fine facciamo episodio dopo episodio. Abbiamo solo un’idea generale all’inizio di ogni stagione. Ci dicono dove sono i nostri personaggi, qual è la loro missione, e poi si inizia. È uno dei motivi per cui penso sia impegnativo lavorare, ma anche ciò che lo rende eccitante. Poi Jonah un giorno mi ha chiamato e mi ha dato la notizia.” 

La Wood ha continuato dicendo che il creatore era stato sincero fin da subito, lasciando però un punto interrogativo ad alcune mie domande. Chiaramente, l’attrice ha dovuto mantenere il massimo riservo con tutti i colleghi, amici e famigliari: “Onestamente, la persona per cui era più difficile era mia madre. … Sapevo che sarebbe stata devastata. E lo è stata più di quanto mi aspettassi. La chiamai e stava piangendo. Ho dovuto darle un qualche tipo di speranza, ma per la maggior parte del tempo, è stata la telefonata più difficile che abbiamo mai avuto. Capisco il motivo per cui era così arrabbiata, lo prende personalmente ogni volta che un personaggio che interpreto muore.”

Leggi anche: Westworld | i produttori smentiscono la realizzazione di sei stagioni

Leggi anche: Westworld | la HBO ha rinnovato la serie per una quarta stagione!

La paura più grande per Evan Rachel Wood

Al di fuori della recitazione, Wood continua a occuparsi della Phoenix Act, la sua organizzazione che sostiene una legislazione più severa per chi ha esercitato violenze domestiche e maggiori diritti per le vittime. Le Nazioni Unite hanno riportato un aumento della violenze durante la pandemia perché costrette a restare sotto lo stesso tetto con questa gente.

Leggi altre notizie di cinema: Clicca Qui

“In questo momento, la mia paura è che ci siano molte persone che sono rimaste bloccate. Forse avevano un piano di fuga, forse non possono andare da nessuna parte adesso. Ora sono bloccate a casa con i loro maltrattatori. È un pensiero terrificante. Questo mi ha portata ad aiutare ancora di più queste persone, che non riescono a stare al sicuro neanche a casa loro. Quando la quarantena finirà ci sarà molto lavoro da fare.” ha detto la Wood.