Home Gossip Temptation Island, Manila Nazzaro e la malattia: “Ho rischiato la vita”

Temptation Island, Manila Nazzaro e la malattia: “Ho rischiato la vita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41
CONDIVIDI

Il ritorno in tv di Manila Nazzaro, dopo diversi anni, ha svelato i motivi dell’allontanamento, tra cui una dura separazione e i problemi di salute.

Manila Nazzaro, da Miss Italia ai problemi 

Manila Nazzaro è stata la donna più bella d’Italia. Correva l’anno 1999 e l’allora giovane ragazza foggiana di 22 anni conquistava il tetto della più bella del paese. Tanta televisione e una storia d’amore con l’ex calciatore Ciccio Cozza, conclusa dopo moltisisimi anni. La bella Manila è tornata nei primi giorni di giugno a concorrere per il reality Temptation Island ed è tornata in splendida forma. Una forma che aveva perso non solo per i problemi sentimentali ma anche – e soprattutto – per i problemi di salute.

All’interno del programma Storie Italiane condotto da Eleonora Daniele l’ex Miss Italia si era confessata a cuore aperto a aveva dichiarato: «Io ho vissuto il matrimonio come l’hanno vissuto i miei genitori, ci credevo fortemente, anche dopo la separazione. Per me è stato un vero e proprio lutto. I tradimenti possono essere di più generi e tipi. È stato tradito il desiderio di stare insieme. Ero rimasta sola con due bambini e mi sono trovata ad essere contemporaneamente madre e padre. In quel momento ho metabolizzato che era finita».

Leggi Anche -> Filippo Bisciglia confessione importante | Pubblico in ansia per Temptation Island

Leggi Anche -> Valeria vita da single senza Ciavy | Segnalazione fuori da Temptation Island

La malattia 

Due anni fa, nel 2018, la bella Manila Nazzaro scopre una malattia e Dali inizia il duro percorso. La showgirl ha così raccontato C’è stata una sofferenza immensa e una serie di eventi che non hanno aiutato il mio stato d’animo. A luglio del 2018 ho avuto anche problemi di salute. Dopo l’operazione ero completamente afona, adesso ho un’altra voce rispetto a quella precedente all’intervento. In quel momento mi erano vicini solo i miei genitori ed è stato pesante. Mi ero resa conto che l’uomo che avevo accanto non mi era accanto per niente. Ero instancabile, mangiavo poco e stavo sempre bene. Mi sentivo una wonder woman. Alla fine però, dopo due anni, il mio fisico, saturo del malfunzionamento della ghiandola, è crollato. La tiroide produceva troppi ormoni che sono arrivati agli altri organi, intestino e soprattutto cuore. Mi è venuta un tachicardia che mi toglieva il respiro. (…) Ero arrivata al punto di non riuscire nemmeno più a deglutire a causa della mia tiroide che era diventata enorme.

L’ultima riflessione, a margine della situazione legata alla sua salute, è stata fatta nei confronti del suo ex marito. Manila Nazzaro va giù pesante e dichiara: È stato egoista e non si è reso conto che io avevo bisogno d’aiuto. Il dolore cambia tantissimo, ne esci un’altra persona e ti rendi conto che da sola è meglio.