Home Gossip Elisa Isoardi ritorna sull’addio a Matteo Salvini: stoccata all’ex

Elisa Isoardi ritorna sull’addio a Matteo Salvini: stoccata all’ex

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42
CONDIVIDI

Elisa Isoardi torna a parlare di Matteo Salvini e della loro relazione terminata improvvisamente: al settimanale Oggi la conduttrice ha svelato inediti retroscena sulla fine del rapporto con il leader della Lega.

Elisa Isoardi e Matteo Salvin
Elisa Isoardi e Matteo Salvin

Elisa Isoardi si confessa in esclusiva nel nuovo numero di Oggi, in edicola questa settimana, parlando della sua carriera e dei suoi amori.

La conduttrice parla del momento difficile che ha attraversato dopo la cancellazione della sua «La prova del cuoco».

Elisa Isoardi: “Ho vissuto due settimane di terrore”

«Piango ancora se penso alla fantastica squadra con cui ho lavorato», dice Elisa e aggiunge di aver avuto molta paura di essere tagliata fuori dai palinsesti Rai.

«La chiami pure strizza. Certo che ce l’ho avuta! Adoro Coletta, ma qualche ora buia me l’ha fatta passare… silenzio assoluto: stava evidentemente maturando le sue decisioni sulla mia collocazione, ma io non mollavo, gli scrivevo messaggini informativi su quello che stavo facendo. Sono state due settimane di terrore, in cui non sapevo che fine avrei fatto».

E confida: «Hanno provato a distruggermi in tutti i modi, ma non ce l’hanno fatta».

La Isoardi è pronta a ricoprire il suo nuovo incarico a «Ckeck up» e alla partecipazione a «Ballando con le stelle», della quale dice: «Sarà una bella sfida perché sono un po’ rigidina, anzi un vero manico di scopa».

Elisa Isoardi
Elisa Isoardi- Foto Ig- Meteoweek

LEGGI ANCHE ——-> Elisa Isoardi ancora innamorata di Matteo Salvini | Nessun uomo è come lui

LEGGI ANCHE ——-> Elisa Isoardi, look dimenticato: frangetta folta e capelli chiari [FOTO]

Isoardi-Salvini: un rapporto troppo ingombrante

Elisa parla anche d’amore, descrivendo il momento che sta vivendo: «Sono single di testa, abituata a essere autonoma. Serve grande intelligenza per starmi accanto». Con Alessandro Di Paolo il rapporto non ha funzionato: «I tempi non erano maturi, ma lui c’è e ci sarà sempre, perché prima di tutto resta un caro amico».

Spazio anche ai ricordo con Matteo Salvini, per il quale sceglieva anche i calzini: «Credo sia naturale che una donna badi anche all’abbigliamento del proprio compagno… Io non sono una tipina semplice, siamo stati entrambi ingombranti l’uno per l’altro», dice Elisa.