Albano Carrisi i segreti della dieta | Lemme : “Mi chiama tutti i giorni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:32

Albano Carrisi ha cercato di volgere in positivo la sua quarantena decidendo di seguire un regime alimentare che gli permetta di ritrovare la sua perfetta forma fisica, puntando tutto sulla dieta Lemme?

Albano Carrisi i segreti della dieta – meteoweek

Il cantane di Cellino San Marco, durante diverse interviste, ha raccontato di aver sentito la necessità di seguire il suo istinto e quindi fare in modo di poter perdere quel chilo in più che magari dava fastidio nella sua vita quotidiana.

Non a caso, ecco che Albano Carrisi al fine di seguire un buon regime alimentare ha deciso di affidarsi al dottor Lemme.

Albano Carrisi – meteoweek

Albano Carrisi si rimette in forma

Il cantante di Cellino San Marco, in diverse occasioni ha avuto modo di raccontare come durante la quarantena abbia investito il suo tempo sia nella gestione delle sue attività, ma anche alla cura di sé stesso.

Nel momento in cui gli è stato fatto notare la perdita dei chili di troppo, Albano Carrisi ha raccontato di aver seguito il regime alimentare studiato per lui da Lemme, riuscendo a mettersi in forma.

Albano Carrisi foto – meteoweek

“Lo fa tutti i giorni”

A chiarire i dettagli della dieta seguita da Albano è stato lo stesso Lemme che, intervistato da DiPiù Tv ha deciso di confidare un segreto che riguarda il cantane.

Leggi anche -> Albano Carrisi ha fatto a botte : “Stamattina non riuscivo a camminare”

Leggi anche -> Albano Carrisi ancora dolore a Carta Bianca : “Su quel camion c’era anche il suo corpo”

Lemme – meteoweek

Lemme, in particolar modo, ecco che dice di rompere il silenzio con la seguente dichiarazione su Albano Carrisi e il modo in cui riesce ad aiutare il cantante, nonostante questo abbia confidato di non essere sempre rigido nel seguire la dieta in questione:

Tutti i giorni Albano mi chiama e mi dice quello che gli offre il suo orto. Di solito gli dico di fare colazione con un bel piatto di pasta condita con burro e salvia. A pranzo, l’altro giorno, gli ho prescritto una frittata con funghi, un altro giorno gli ho prescritto una frittata con noci e cipolle. L’altra sera gli ho detto di mangiare una bella costata di manzo. Tutto senza sale”.