Salvo Sottile fuori, Franco Di Mare: “Arrivata una diffida dal suo avvocato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19

Come annunciato nel corso dell’ultima puntata di Mi manda Rai Tre, Salvo Sottile non condurrà la prossima edizione del programma. Ecco quanto dichiarato dal neodirettore di Rete, Franco di Mare, in merito a tale esclusione.

Salvo Sottile e Franco Di Mare meteoweek-compressed

Franco di Mare su Salvo Sottile

Nel corso di un’intervista rilasciata a Repubblica Franco di Mare ha dichiarato: “Con l’agente di Sottile stavo valutando una soluzione alternativa per lui. Mi è arrivata una lettera dell’avvocato in cui mi si diffidava dallo scegliere. Ma un direttore sceglie“.

Per poi aggiungere: “Mi Manda Raitre è nato con l’esigenza di trovare una figura che rappresentasse i cittadini vessati dal potere. Ed è sempre stata una figura interna, è quello che in Inghilterra chiamano l’ombudsman, il difensore civico. È una trasmissione con la mission del servizio pubblico: la Rai manda qualcuno a chiedere conto di un diritto violato. Deve essere un giornalista interno a farlo: in passato Antonio Lubrano, Piero Marrazzo, Andrea Vianello. Ho sostituito Sottile, che non è proprietario di Mi Manda Raitre, con due valentissimi interni Federico Ruffo e Lidia Galiazzo”.

In merito alla presenza di Luisella Costamagna, al timone di Agorà, Franco di Mare ha poi aggiunto: “Vanno valorizzati gli interni ma si deve attingere dal mercato esterno se servono fuoriclasse. Costamagna è professionalmente forte ed è una scommessa: è stata tanto al palo e so che farà benissimo”. Mentre sul caso di Gloria Guida, che non sarà più al timone de ‘Le Ragazze’, Franco di Mare ha affermato: “Dovevamo scegliere tra i tagli lineari, con l’ascia, e quelli mirati. Volete che rientri in un budget inferiore? Allora sono costretto a sfrondare qua e là. Non sono un tagliatore di teste, devo far quadrare i conti. Però ho salvato il programma”.

Salvo Sottile – Fonte: Facebook

Le parole di Salvo Sottile

Nel corso di un’intervista rilasciata ad Adnkronos, Salvo Sottile ha dichiarato: “Di Mare non mi ha confermato e va benissimo, ci sta. L’unica cosa che mi dispiace è che non mi ha mai parlato chiaramente. Lo consideravo un amico, abbiamo lavorato anche in Afghanistan insieme”.

LEGGI ANCHE –> Salvo Sottile querelato: “Chiesto il suo licenziamento” | Cosa è successo

LEGGI ANCHE –> Lorella Cuccarini lascia La Vita in Diretta: il commento di Salvo Sottile

Per poi aggiungere: “Ci sta il fatto che tu puoi congedarti da qualcuno e lasciarlo a casa perché non rientra nella tua linea editoriale, ma credo ci sia un bon ton, una sorta di educazione che ti porta ad essere chiaro con le persone. Lui non mi ha mai risposto ad un messaggio o a una telefonata, questo al di la di tutto è la cosa che più mi dispiace”.