Home Tv - Serie Tv e Fiction Cosa vedere oggi pomeriggio in tv | 31 luglio 2020 | I...

Cosa vedere oggi pomeriggio in tv | 31 luglio 2020 | I film da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14
CONDIVIDI

La guida ai migliori film in programmazione pomeridiana venerdì 31 luglio 2020. Una ricca offerta per tutti i gusti sui canali in chiaro. Ecco quali sono i nostri consigli. 

Tanti i film e documentari in onda nel pomeriggio di venerdì 31 luglio 2020. Per aiutarvi a scegliere cosa vedere, ecco quali sono secondo noi i titoli da non perdere e i film che consigliamo per divertirsi ed emozionarsi rimanendo a casa.

Oggi pomeriggio in tv | Thin Ice – Tre uomini e una truffa

Andrà in onda alle ore 13.17 sul canale Iris il film Thin Ice – Tre uomini e una truffa, commedia statunitense del 2011 diretta da Jill Sprecher, con un eccezionale cast composto da Greg Kinnear, Jennifer Edwards-Hughes, Scott Crouch, Peter Moore, Michelle Hutchison, James Detmar, Billy Crudup e Alan Arkin. Kinnear nel film interpreta Mickey Prohaska, un modesto agente assicurativo con altre ambizioni e prospettive per se stessa, che cerca il modo e i fondi per mettere in piedi un’attività tutta sua assieme alla moglie e di abbandonare il freddo Wisconsin. Convinto di poter raggirare chiunque con la sua parlantina, tenta una truffa ai danni di un vecchio e solitario contadino, possessore di un raro e preziosissimo violino. Il titolo italiano dato al film è decisamente fuorviante, dal momento che gli uomini coinvolti nella truffa sono più di tre. Evidente il debito rispetto al cinema dei fratelli Coen e a film come Fargo o Ladykillers.

Leggi anche -> Coronavirus, Lino Banfi cuore d’oro: maxi donazione

Oggi pomeriggio in tv | Fracchia – La Belva Umana

Andrà in onda alle ore 17.02 sul canale Cine34 il film Fracchia – La Belva Umana, culto comico del 1981, diretto da Neri Parenti con Paolo Villaggio, Lino Banfi e Massimo Boldi. Il film è un remake dell’americano Tutta la città ne parla (The Whole Town’s Talking) di John Ford, con protagonista Edward G. Robinson. Lino Banfi, ospite di Stracult, ha raccontato che la celebre scena alla trattoria con lo strimpellatore fu completamente improvvisata da lui. È il primo dei due film incentrati sulla figura di Giandomenico Fracchia, personaggio inventato da Paolo Villaggio, simile al più famoso ragionier Ugo Fantozzi. Malgrado sia uscito sei anni dopo Fantozzi e abbia riproposto e riciclato molte trovate, il film si è rivelato un successo ed è diventato un cult movie. Numerose trovate e gag di questo film sono diventate infatti celebri (come quella della poltrona-sacco, sulla quale Fracchia si siede quando viene convocato dal direttore e scivola per terra ogni volta, mentre la Belva Umana riesce a sedervisi senza problemi) e sono diventate tipiche delle successive interpretazioni comiche di Villaggio (proprio in questo film viene proposta in ambito cinematografico la celebre battuta: «Com’è umano lei!», nata per le prime apparizioni di Fracchia in TV).

Oggi pomeriggio in tv | White River Kid

Andrà in onda alle ore 15.13 sul canale Iris il film White River Kid, action del 1999 diretto da Arne Glimcher con Bob Hoskins , Kim Dickens , Antonio Banderas , Wes Bentley , Ellen Barkin e Randy Davis. Ipersonaggi sono: un prete esaltato (Hoskins), un clandestino fuori di testa (Banderas), un killer (Bentley), la sua ragazza Apple Lisa e uno sceriffo che tutto ha in mente tranne il suo lavoro. I quattro “cattivi” devono scappare, ma quando approdano nella casa dei genitori della ragazza, cadono dalla padella alla brace.