Nadia Toffa e l’abbraccio con Silvia Toffanin | La magia a Verissimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:51

“Non mollate mai” così la giornalista de ‘Le Iene’ esortava a combattere: Nadia Toffa e l’abbraccio commovente con Silvia Toffanin.

La forza di Nadia Toffa con Silvia Toffanin – meteoweek

Tra i ricordi che vedono protagonista la giornalista de ‘Le Iene’, c’è quello di Nadia Toffa e l’abbraccio con Silvia Toffanin. Un incontro speciale, un abbraccio emozionante tra le due ‘Toffas’ che commosse tutti gli spettatori di Verissimo.

Nadia Toffa e l’abbraccio di Silvia Toffanin tra i ricordi speciali

Era il 13 ottobre 2018 alle ore 16.25, la giornalista de ‘Le Iene’ sarebbe scomparsa l’anno successivo, quando Nadia Toffa ha incontrato la sua collega nello studio di Verissimo, un incontro molto commovente e sentito tra le due ‘Toffas’, come simpaticamente ha scritto poi su Instagram Nadia.

La foto pubblicata sui social da Nadia Toffa riprende l’abbraccio emozionante tra lei e la conduttrice Silvia Toffanin. La giornalista de ‘Le Iene’ era stata ospite per raccontare il calvario della sua malattia, facendolo nel suo stile migliore: trasmettendo forza e coraggio, un modo esemplare per affrontare il male.

La carica di Nadia Toffa, che quella battaglia contro il cancro la porterà alla scomparsa il 13 agosto 2019, scriveva su Instagram carica di energie: “Ciao ragazzi belli! Sarò ospite a Verissimo … se avete voglia e soprattutto tempo, mi trovate lì. Io finisco di lavorare alle ‘Iene’ e mi fiondo lì” come da ottima stacanovista.

Aggiunge poi Nadia Toffa: “Guardate … quando due toffas si abbracciano, si sprigiona una magia speciale. Mi sono vestita come ‘la donna che visse due volte’, vi ricordate il film di Hitchcock?” commentando la sua immensa voglia di vivere per la seconda volta.

“Non mollate mai” diceva Nadia Toffa da Silvia Toffanin

Ottobre 2018 – Nadia Toffa ospite di Silvia Toffanin a Verissimo

Nello studio di Verissimo, mentre era nel pieno della sua battaglia contro il cancro, Nadia Toffa non si abbandonava alla tristezza ma era lì per trasmettere forza e speranza a tutti coloro che vivono la sua condizione di malattia.

Non voglio che la gente provi pena per me: non piango in pubblico, piango con i miei amici” diceva con una determinazione negli occhi.

LEGGI ANCHE ———–> Nadia Toffa ricordo struggente | Le Iene tirano fuori video inediti ad un anno dalla morte

LEGGI ANCHE ———–> Nadia Toffa amore per la pittura | Segni indelebili della conduttrice

La scienza ci salva la vita, che solo con la forza di volontà non si va da nessuna parte. Non mollate mai che non siete soli” esortava il pubblico Nadia Toffa, oggi un esempio da seguire per tutti.