Lamberto Sposini a 9 anni dall’ictus, come sta oggi il giornalista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:49

Tra i giornalisti e conduttori più apprezzati dal pubblico italiano è giusto parlare di Lamberto Sposini. Quest’ultimo, 9 anni fa, fu colpito da una emorragia cerebrale poco prima di andare in onda con La vita in diretta.

Lamberto Sposini - meteoweek
Lamberto Sposini – meteoweek

Lontano dalla TV

Lamberto Sposini, nato a Foligno nel 1952, è ancora oggi un noto ed apprezzato giornalista e conduttore televisivo. Nove anni fa, purtroppo, è stato colpito da un ictus che ha segnato tanto la sua vita e la sua carriera. Negli ultimi anni, pochi sono stati gli amici e colleghi che gli hanno dimostrato affetto invitandolo nelle loro trasmissioni. In particolare è giusto menzionare Barbara D’Urso e Massimo Giletti.

Così come riscontrabile dalle foto pubblicate su Instagram da Lamberto, il pubblico gli dimostra sempre tanto affetto e tanta stima. La sua eleganza, il suo stile e la sua immensa professionalità lo portano ad essere considerato tra i migliori del settore in Italia. I molti scrivono e si auspicano di rivederlo presto in TV in un programma da condurre e da gestire in totale autonomia.

Lamberto Sposini osannato sui social

Il conduttore e giornalista Lamberto Sposini è tanto seguito sui social network e sono proprio i fan ad auspicare un suo presto ritorno in televisione. Negli anni antecedenti all’ictus, Lamberto oltre a condurre il TG5, La vita in diretta e Novantesimo minuto,fra le tante trasmissioni, ha partecipato anche come giudice nel programma di Milly Carlucci, Ballando con le stelle. La sua professionalità ed il suo stile inconfondibile lo hanno condotto ad essere tra i giudici più apprezzati dal pubblico.

LEGGI ANCHE -> Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser ai ferri corti | Scenata di gelosia in un luogo pubblico

LEGGI ANCHE -> Temptation Island, Valeria esplosiva senza Ciavy | Foto in mini corpetto leopardato

Siamo certi che tutti questi apprezzamenti ed inviti del pubblico, lo condurranno ad essere tra i più richiesti per un ritorno in televisione. La sua grande professionalità e il suo grande impatto sul pubblico potrebbero davvero far ragionare i vertici della televisione generalista per garantirgli un rientro in grande stile. Sicuramente i telespettatori sarebbero molto lieti di rivederlo condurre come riscatto dopo tanti anni difficili.