Home Cinema Jennifer Lawrence | cinque film per festeggiare i suoi 30 anni

Jennifer Lawrence | cinque film per festeggiare i suoi 30 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:34
CONDIVIDI

Domani, sabato 15 agosto, Jennifer Lawrence compirà 30 anni. Ripercorriamo la carriera della giovanissima attrice attraverso i cinque titoli più significativi della sua filmografia. 

Domani, sabato 15 agosto, Jennifer Lawrence compirà 30 anni. La giovanissima attrice ha raggiunto la fama internazionale dopo aver vestito i panni di Mystica nella saga degli X-Men (2011-2019) e di Katniss Everdeen (2012-2015) nella saga di Hunger Games. Ripercorriamo la sua carriera attraverso i cinque titoli più significativi della sua filmografia.

Il lato positivo

Il lato positivo – Silver Linings Playbook è il film del 2012 che segna l’inizio della fruttuosa collaborazione tra il regista David O. Russell e Jennifer Lawrence, affiancata nel cast da Bradley Cooper e Robert De Niro. Il film, adattamento cinematografico del romanzo L’orlo argenteo delle nuvole di Matthew Quick, ha ricevuto otto nomination ai premi Oscar 2013, aggiudicandosi quello alla miglior attrice protagonista, vinto proprio da Jennifer Lawrence. Ha debuttato al Toronto International Film Festival l’8 settembre 2012, vincendo in quell’occasione il Premio del Pubblico.

Leggi anche -> Don’t Look Up | Jennifer Lawrence si unisce al cast del nuovo film Netflix

American Hustle

Jennifer Lawrence è stata anche una delle protagoniste del film del 2013 diretto da David O. Russell. Ispirato ad avvenimenti realmente accaduti, American Hustle racconta l’operazione Abscam, creata dall’F.B.I verso la fine degli anni settanta per indagare sulla corruzione dilagante nel Congresso degli Stati Uniti d’America e in altre organizzazioni governative. Il lungometraggio è stato premiata con tre Golden Globe, tre BAFTA e ha ottenuto ben dieci candidature ai Premi Oscar 2014, senza tuttavia vincere nemmeno un premio.

Joy

Chiude la terzina dei film diretti da David O. Russell, la commedia del 2015 in cui Jennifer Lawrence, Robert De Niro e Bradley Cooper si ritrovano a collaborare per la terza volta. Il film è ispirato alla vita di Joy Mangano, interpretata dalla Lawrence, inventrice del Miracle Mop, un mocio per pulire i pavimenti, e in seguito creatrice di un vero e proprio impero commerciale. In questo cammino non mancano le difficoltà, tra uomini d’affari che cercano di ostracizzarla dopo averle rubato l’idea e la sorellastra invidiosa che la fa quasi finire in bancarotta. Ma grazie alla sua instancabile determinazione, alla fine Joy diventa una stimata imprenditrice.

Un gelido inverno

Il film del 2010 diretto da Debra Granik, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Daniel Woodrell, ha vinto il Gran premio della giuria al Sundance Film Festival 2010, 4 Premi al Torino Film Festival 2010 e ha ottenuto 7 candidature agli Independent Spirit Awards del 2011 e 4 candidature agli Oscar 2011, nelle categorie di miglior film, miglior attrice (Jennifer Lawrence), miglior attore non protagonista (John Hawkes) e miglior sceneggiatura non originale.

Madre!

Madre!, film del 2017 scritto e diretto da Darren Aronofsky, con protagonisti Jennifer Lawrence e Javier Bardem, ha letteralmente spaccato in due critica e publico. Una coppia apparentemente serena vive tranquillamente in una casa isolata: lui è uno scrittore in cerca di ispirazione, lei si occupa di ristrutturare la casa in precedenza rovinata da un incendio. La tranquillità delle cose viene interrotta dall’arrivo di uno sconosciuto: il marito decide di ospitarlo senza confrontarsi con la moglie e poco dopo l’uomo viene raggiunto dalla propria compagna. I due sconosciuti si comportano come fossero a casa loro e, mentre lo scrittore ci fa amicizia, la moglie comincia a rendersi conto dell’assurdità della situazione.