Home Cronaca Accoltellato in strada a Firenze: muore 28enne marocchino

Accoltellato in strada a Firenze: muore 28enne marocchino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27
CONDIVIDI

Nella serata di ieri un 28enne marocchino è morto a seguito di un accoltellamento avvenuto a Porto a Mezzo (FI). Si pensa ad un regolamento di conti.

Cadavere in strada - Meteoweek.com
Cadavere in strada – immagine di repertorio

Tragedia nel Fiorentino: un marocchino di 28 anni è stato ucciso nella serata di ieri presso la statale verso Livorno, nel comune di Lastra a Signa. Per l’esattezza a fare da scenario al crimine è l’abitato di Porto di Mezzo. La vittima, che aveva precedenti per droga, è stato accoltellato all’addome. I residenti della zona hanno lanciato l’allarme e hanno dato al ferito i primi soccorsi. In breve tempo è intervenuta anche un’autoambulanza, ma per il 28enne era già troppo tardi: è morto nel tragitto verso l’ospedale.

Leggi anche –> Antonella muore durante l’immersione: “Non aveva paura di nulla”

Leggi anche –> Gemellini azzannati da Rottweiler scappati di casa, uno è grave: feriti anche nonno e padrone 

Carabinieri - Meteoweek.com

Dalle testimonianze raccolte dagli inquirenti sembra che sulla scena del delitto siano sopraggiunte anche una o più persone in auto, poi fuggite dopo l’omicidio. Questo fatto, sebbene ancora in corso di verifica, dà forza all’ipotesi del regolamento di conti. La località di Porto di Mezzo è famosa per le attività di spaccio, favorite anche dalla posizione defilata e di cerniera tra la Piana di Firenze ed Empoli. Non si esclude quindi che l’omicidio rientri nell’ambito di una vendetta tra spacciatori.