Home Cronaca Avellino, litiga con i vicini e li accoltella: in manette un 49enne...

Avellino, litiga con i vicini e li accoltella: in manette un 49enne di Benevento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:39
CONDIVIDI

Cervinara, Avellino: un 49enne accoltella i vicini che si erano lamentati per il troppo rumore. Tre le persone ferite. Arrestato l’aggressore.

Arresto - Meteoweek.comI vicini si lamentano per il rumore fastidioso che esce dal garage, lui li accoltella. E’ successo a Cervinara, in provincia di Avellino. Il protagonista della vicenda è un 49enne di Benevento che ha deciso di portare a termine qualche lavoretto nel proprio garage. Il rumore dei lavori però era insopportabile, tanto che tre dei suoi vicini si sono presentati ripetutamente alla sua porta chiedendogli di fare meno fracasso. Innervosito, il 49enne ha dato il via ad una lite finita nel sangue. Infatti l’uomo, al culmine del litigio, ha ferito i suoi vicini utilizzando un coltello e una mazza.

Ambulanza - Meteoweek.com

Leggi anche –> Si sente male a cena, lo ricoverano, viene dimesso: poi muore

Leggi anche –> Muore al sesto mese di gravidanza, a 34 anni: avviata l’inchiesta

L’allarme è partito immediatamente e la Polizia è giunta sul posto trovando i tre feriti. Due di loro presentano contusioni al capo e al volto, mentre il terzo ha una ferita da arma da taglio sul dorso. Tutte e tre le persone coinvolte nella lite vengono trasportate in ospedale: i primi due all’Ospedale Rummo, l’ultimo invece al Fatebenefratelli a Benevento, dove è stato ricoverato. La Polizia ha poi arrestato l’autore dell’aggressione, che dopo il fatto era tornato nella sua abitazione. Il 49enne ora dovrà rispondere alle accuse di tentato omicidio, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e lesioni personali aggravate. Nell’appartamento dell’uomo gli inquirenti hanno rinvenuto il coltello usato per ferire i vicini, ancora sporco di sangue, e una mazza, anch’essa utilizzata nell’aggressione.