Regina Elisabetta pronta a lasciare, ma tradisce Kate e William

La regina Elisabetta starebbe pensando di abdicare: questo è quanto trapela dalle voci diffuse in terra inglese, ma la cosa potrebbe non andare come tutti si aspettano.

William, Kate e Regina Elisabetta
William, Kate e Regina Elisabetta

Da tempo ormai si parla della successione al trono d’Inghilterra: secondo i bene informati la regina sarebbe pronta a lasciare il suo trono, ma in favore di chi?

Sarebbe proprio questa la vera novità: la sovrana non avrebbe intenzione di passare il testimone a Kate Middleton e William, come molti ipotizzavano, ma ad altri membri della Royal Family.

La regina Elisabetta pensa ad abdicare? Ecco la verità

Perché la regina vuole lasciare il suo posto? Elisabetta II avrebbe confidato alle persone più vicine di essere molto stanca e di avere intenzione di dedicarsi al marito, il principe Filippo.

A rivelare tutti questi retroscena è la biografa reale Angela Levin nel documentario The Queen and Charles – Mother and Son, in onda su Channel 5. Secondo la donna la regina avrebbe deciso durante il lockdown di rivolgere le sue attenzioni al marito: la salute del Principe infatti è a rischio.

La rinuncia potrebbe arrivare nel 2021, ma a beneficiare del trono non saranno Kate Middleton e William. Nonostante l’impegno della coppia dopo l’abbandono di Harry e Meghan e la presenza costante in tutte le occasioni ufficiali, la Regina avrebbe deciso di investire un altro erede di tanta responsabilità.

https://www.instagram.com/p/CDHIjA2nvy5/

LEGGI ANCHE ——-> Harry e William hanno un rivale, arriva nuovo principe: anche attore a Beautiful

LEGGI ANCHE ——-> William e Kate estate super lussuosa: dove andranno e quanto spenderanno

Carlo pronto a diventare re, ma senza titolo

Il fortunato sarebbe il figlio Carlo: potrebbe diventare re grazie ad una legge del 1728, il Regency Act. Secondo questa legge, in caso di malattia oppure di impedimento del sovrano, può essere nominato un reggente che assuma tutte le sue funzioni senza però avere il titolo di re.

Non si tratterebbe quindi di una vera e propria abdicazione: il termine è praticamente abolito a Buckingham Palace da quando, nel 1936, lo zio della Sovrana, Edoardo VIII, abdicò per sposare Wallis Simpson, divorziata, tradendo di fatto i suoi sudditi e la famiglia reale.

Il principe Carlo, accompagnato dalla sua Camilla Parker Bowles, si appresta ad avere finalmente il suo momento di gloria?