Trono Over, Cilli ex di Gemma ad Affinity | L’appello | “Voglio un confronto con…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:38

Fabrizio Cilli, ex corteggiatore di Gemma a Uomini e Donne, ha deciso di mettersi in gioco nel reality show Affinity, condotto da Giacomo Urtis e Manila Gorio. Numerosi i volti noti dello spettacolo che avremo modo di vedere all’opera, con Cilli che ha raccontato la sua esperienza in esclusiva a Meteoweek.

Fabrizio Cilli – Fonte: Facebook

In cosa consiste questa nuova avventura con Affinity?

Siamo concorrenti provenienti da trasmissioni come Uomini e Donne, Temptation Island e Grande Fratello. Lo scopo del gioco è quello di creare più affinità l’uno con l’altro. Quelli che creano meno affinità vengono eliminati.

Per me è stata una grande occasione perché i ragazzi si sono affezionati, mi volevano bene. Mi sono messo in luce per quello che veramente sono. Mi sono fatto conoscere per davvero per quello che sono, come persona. Per me è stata una grande vittoria. Volevo inoltre ringraziare la mia manager, Ilaria Bussadori, perché è lei che mi ha permesso di partecipare al programma.

Come è stata l’esperienza nel reality? 

Ho stretto amicizia in particolare con un ragazzo che si chiama Martin Stoilkov, con lui ho instaurato una bella amicizia. Lo scopo del gioco per me era innanzitutto non essere eliminato subito all’inizio, sono arrivato in fondo, quindi per me è stata una grande vittoria. L’importante era superare le nomination e arrivare in fondo ed io ci sono arrivato.

C’erano delle prove di ballo e delle prove comportamentali. Se ad esempio qualcuno si svegliava tardi la mattina ci tagliavano il budget per mangiare. Ogni giorno ci venivano assegnati 100 euro e in base a quello che uno combinava scalavano soldi.

Qual è stata la tua più grande prova all’interno del reality?

La mia più grande prova è stata farmi accettare dagli altri, perché fra tutti ero quello che era stato mandato via da Uomini e Donne. Per me i primi giorni sono stati difficili perché rimanevo un po’ ai margini del gioco. Questa è stata una grande prova, poi piano piano mi hanno accolto, mi sono fatto conoscere. Alla fine loro dicevano che ero la loro mascotte, così mi chiamavano.

Il rapporto con i conduttori Giacomo Urtis e Manila Gorio?

Devo ringraziare Manila perché mi ha dato la possibilità di partecipare. Anche con lei si è instaurato un bellissimo rapporto. Con i conduttori mi sono trovato benissimo.

Fabrizio Cilli e Manila Gorio – Fonte: Instagram

Puoi raccontare qualche aneddoto in merito alla tua partecipazione ad Affinity?

Mi è piaciuta l’organizzazione e anche che Manila interagiva con noi. Questa è stata una bella cosa. Anche gli autori. Eravamo proprio una famiglia. Poi ero in camera con Stefano Torrese e qualche dispetto l’ho fatto anche a lui (ride, ndr). Ad esempio gli prendevo lo shampoo e lo usavo come bagnoschiuma. E lui mi diceva “Ma sei senza capelli!”. Ringrazio inoltre la produzione che mi ha dato la possibilità di farmi conoscere per quello che sono.

LEGGI ANCHE –> Intervista a Cilli, ex Gemma: “Uomini e donne è una farsa, trattati come pezze da piedi”

LEGGI ANCHE –> Esclusiva, Stefano Torrese di Uomini e Donne ad Affinity: “Dopo il reality conquisterò Roberta Di Padua”

Dopo questa esperienza hai già altri progetti in agenda?

Con la mia manager Ilaria Bussadori abbiamo in mente di fare altro. Lei infatti mi ha già avvisato che ci sarà qualcos’altro. Lo dirò più avanti per scaramanzia. Non mi fermo qui sicuramente. Il mio intento all’interno del reality era farmi conoscere per davvero per quello che sono, ho fatto ridere tutti con i miei balletti strani. È chiaro che durante il programma mi è stato chiesto di Gemma, di Uomini e Donne. Sono venuti fuori un po’ di dibattiti.

Vorresti tornare a Uomini e Donne?

A questo punto penso di no. Mi piacerebbe fare altro.

Tipo cosa?

Mi piacerebbe andare da Barbara D’Urso, per fare due chiacchiere, per conoscerla. Sarebbe un sogno per me. Anche se Maria De Filippi mi ha mandato via, io ho sempre una grande stima di lei. Tutt’oggi la stimo, la rispetto e apprezzo il suo lavoro. Gemma invece è l’ultima persona che vorrei mai incontrare perché lei è proprio falsa.

Vuoi aggiungere qualcosa? 

Vorrei avere un confronto con Maria. Faccio un appello. Non voglio rientrare a Uomini e Donne, ma appunto fare una chiacchierata con lei. Mi piacerebbe chiarire delle cose che alla fine non sono mai state chiarite.