Home Gossip Alessandro Greco e Beatrice Bocci, ecco il bellissimo figlio Lorenzo (Foto)

Alessandro Greco e Beatrice Bocci, ecco il bellissimo figlio Lorenzo (Foto)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:22
CONDIVIDI

Dopo la sua breve incursione nella finale di Miss Italia 2019, presentata dal padre Alessandro, Lorenzo Greco è diventato molto popolare, soprattutto tra il pubblico femminile.

Alessandro Greco e Beatrice Bocci
Alessandro Greco e Beatrice Bocci- Foto Ig- Meteoweek

Una semplice inquadratura è bastata a far impazzire tutte le ragazze: Lorenzo Greco, figlio di Alessandro e Beatrice Bocci, è ricercatissimo e apprezzato soprattutto dalle più giovani.

Sul web si sono sprecati i commenti a suo favore. «Non abbiamo dato la giusta attenzione a Lorenzo Greco. #Missitalia», «Comunque si parlerà di Miss Italia solo per Lorenzo Greco… e non è difficile capire il perché della cosa», «Qualcuno però mi sa dire da dove è uscito questo figlio?» sono solo alcuni dei commenti.

Lorenzo Greco: modello e cantante

Ma chi è Lorenzo Greco? Il figlio dell’ex conduttore di Furore e della bella ex Miss è nato nel 1998 ed è studente all’Università di Siena. Ma non si limita a studiare: il ragazzo collabora con un’agenzia di moda a Firenze.

Eppure non è la moda la sua più grande passione. Greco Jr fa musica, o meglio canta, come frontman dei TOB – The Old Blossom, una band rock alternativa. L’amore per la musica gliel’ha trasmesso suo padre Alessandro, conducendo una trasmissione radiofonica su RTL 102.5.

Lorenzo Greco
Lorenzo Greco- Foto Ig- Meteoweek

LEGGI ANCHE ——-> Alessandro Greco che fine ha fatto? Eccolo oggi a 48 anni

LEGGI ANCHE ——-> Leo Gassmann, quarantena con la fidanzata: chi è la bellissima

Alessandro Greco, punto di riferimento per il figlio

«Ha rappresentato un punto di svolta importante perché mentre lo ascoltavo cercavo di carpire tutta la musica che girava attorno da quella italiana a quella americana…», ha raccontato Lorenzo. La sua canzone preferita? “Take me church” di Hozier. «Avevo 17 anni e mezzo, ed è stato il colpo di fulmine», ha spiegato il ragazzo.

In una lunga intervista a Il Giornale, Lorenzo rifiuta l’etichetta di ‘figlio di papà’ e spiega: «Mio padre è stato partecipe, come del resto anche mia madre, dell’evoluzione musicale. È sempre stato al corrente di quello che abbiamo fatto. Non credo che possa influenzare il nostro viaggio musicale. Papà è un conduttore e uno speaker non ha comunque contatti con l’industria discografica!».