Home Gossip Raf, che fine ha fatto la moglie Gabriella Labate? Eccola a 55...

Raf, che fine ha fatto la moglie Gabriella Labate? Eccola a 55 anni [FOTO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

Raf e Gabriella Labate stanno insieme dalla bellezza di 32 anni. Un autentico record per le coppie odierne del mondo dello spettacolo. Ma che fine ha fatto la bellissima donna e che cosa sta facendo ora? Eccola oggi a 55 anni.

Photo by – Google

Gabriella Labate,  vera star del Bagaglino

Gabriella Labate e Raf costituiscono una delle coppie più solide e unite del mondo dello spettacolo nostrano, non solo quello musicale; difatti i due sono legati dalla bellezza di 32 anni! Nessuna nube mai sul loro rapporto e sul loro matrimonio. Innamoratissimi e profondamente riservati, hanno sempre difeso “con le unghie e coi denti” il loro amore dai flash dei fotografi e dal mondo del Gossip che regna sovrano nel nostro Paese.

Se lui è un artista molto amato dal grande pubblico italiano fin dai suoi esordi, lei è stata molto apprezzata, soprattutto dai maschietti, per la sua avvenenza e per il suo fascino squisitamente mediterraneo, dotato dalla presenza delle classiche curve al punto giusto e da capelli lunghi, scuri e ricci.

Il suo esordio nel Piccolo Schermo lo ha reso possibile il mitico Pierfrancesco Pingitore, che l’ha notata mentre lei si è trovava a  camminare per strada. E fu così che le propose di lavorare al Bagaglino che l’ha vista nel ruolo di prima donna per lunghissimi anni. E poi eccola anche partecipare agli show Creme Caramel, Bucce Di Banana e Mi Consenta. E rieccola, prontissima ad affrontare nuove e importanti sfide lavorative come Cocco, Stasera Mi Butto e Biberon, per poi approdare in prima serata in un programma di punta delle Reti Mediaset quale Scherzi A Parte dove ha affiancato Angela Melillo, Gene Gnocchi e Teo Teocoli in un ruolo di primissimo piano.

Ma di lei poi si sono perse un po’ le tracce. Che fine ha fatto la donna? Che cosa sta facendo e soprattutto com’è diventata?

 

Photo by – Instagram

Bellissima oggi -a  55 anni- e sempre più innamorata del suo Raf

Oggi  a 55 anni ( ne compierà 56 il 14 ottobre 2020, ndr) appare sempre bellissima e in forma, oltre che innamoratissima del suo adorato marito. Ballerina professionista, non ha -in realt-à lasciato il mondo della danza, poiché è da tempo una valida coreografa, nonché direttrice di una sua scuola di ballo, oltre che autrice di brani, diventati in men che non si dica grandi successi, interpretati magistralmente dalla sua dolce metà: si tratta di Metamorfosi e Ogni Piccola Cosa Di Te.

Tuttavia, nonostante oggi appaia sui Social sorridente, splendente e in forma, dove è davvero seguitissima, anche in nome della sua lampante bellezza, Gabriella ha anche vissuto momenti molto duri e assai drammatici nel corso della sua vita, come ha di recente raccontato a Barbara D’Urso a Domenica Live: in pratica la Labate, dopo un complicato intervento alla spalla, a causa di un’anestesia errata, ha rischiato di perdere un polmone. “Non volevo l’anestesia, lo avevo detto. L’anestesista l’ha fatta comunque, appena ha infilato l’ago ho sentito un dolore fortissimo al petto. L’ho detto subito. Lei mi trattava in modo arrogante. Ha tirato fuori l’ago e lo ha rimesso dentro. Lo ha mosso un po’ e ho sentito un nuovo dolore fortissimo al centro del petto. Ho percepito che perdevo i sensi proprio mentre gridavo aiuto. Io urlavo perché lei mi aveva bucato un polmone!”.

Photo by – Instagram

Leggi Anche -> Che fine ha fatto la moglie di Raf? Ecco Gabriella Labate a 55 anni [FOTO]

Leggi Anche -> Pamela Prati prima e dopo: la trasformazione della showgirl

E’ una donna fortunata ma anche molto impegnata

Tuttavia oggi Gabriella sta meglio e sta concentrando tutte le sue energie nei confronti del marito e dei figli. Non dimentica poi la sua passione per la scrittura che l’ha portata nel 2016 a scrivere il suo primo romanzo Gonna Bruciata. Nel libro, un libro tosto e determinato come lo è lei, vengono affrontati molti argomenti dolorosi e spinosi, come la violenza sulle donne, autentica piaga sociale, le molestie e l’identità di genere. Ma “il tutto”, e qui risiede il grande talento dell’autrice, è trattato con grande delicatezza.

Tuttavia la stessa ha voluto chiarire che ciò che narra nel suo romanzo non è assolutamente autobiografico. “Nessuno degli avvenimenti che accadono alla protagonista mi ha mai toccato personalmente. Sono una donna fortunata. Ho voluto affrontare certe problematiche per squarciare il velo di silenzio in cui sono avvolti certi fatti scabrosi. Più se ne parla e più è facile per chi è coinvolto trovare il coraggio di reagire!”, ha candidamente confessato in un’intervista a  cuore aperto per Affari Italiani.

E chissà che non sia in cantiere anche un suo nuovo romanzo, magari scritto durante il lungo e assai estenuante periodo del lockdown.