Home Gossip Gerry Scotti e Maria De Filippi truffati: “Conduttori usati per…”

Gerry Scotti e Maria De Filippi truffati: “Conduttori usati per…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53
CONDIVIDI

Anche Gerry Scotti e Maria De Filippi sono finiti al centro di una truffa di cui, fino al momento della scoperta, erano totalmente ignari: ecco cosa è successo.

Gerry Scotti e Maria De Filippi coinvolti in truffa

Non è la prima volta che i nomi di personaggi noti vengono utilizzati per la vendita di prodotti di qualunque genere. Se un tempo, infatti, tutto avveniva attraverso le storiche televendita, oggi si usano numerosi canali per sponsorizzare e tentare di incrementare i fatturati di alcune aziende. C’è chi lo fa in maniera lecita e chi, invece, ricorre a qualunque tipo di stratagemma per attirare l’attenzione degli ignari cittadini.

Nelle ultime ore, è stata scoperta proprio una truffa che ha coinvolto due volti simbolo di Mediaset: Gerry Scotti e Maria De Filippi. I loro nomi sono stati utilizzati per la sponsorizzazione e la vendita di prodotti dimagranti ma, come emerge, i due conduttori non erano a conoscenza di ciò.

Gerry Scotti e Maria De Filippi: svelata la truffa

“Truffa per gli ignari compratori e per due vip che non ne sapevano niente – si legge su Dagospia, che per primo ha lanciato la notizia – . Brutta disavventura per Maria De Filippi e Gerry Scotti”.

Il sito di informazione, dunque, spiega cosa accaduto: “I due volti noti della televisione italiana sono stati utilizzati inconsapevolmente come testimonial di un prodotto dimagrante alquanto ambiguo che farebbe perdere da 12 a 14 chili…”.

Non è noto sapere chi sia l’azienda che ha organizzato tale truffa né se le forze dell’ordine hanno preso provvedimenti utili a sventare l’inganno.

Gerry Scotti e Maria De Filippi a Tu si que vales

Leggi anche–>“Licenziato senza alcuna spiegazione”: Gerry Scotti, duro attacco al presentatore

Leggi anche–>Amici 2021, colpo grosso di Maria De Filippi: tra i professori c’è lei

I Vip vittime di truffe

Non è la prima volta, tuttavia, che nomi di personaggi noti del mondo della televisione e del cinema vengono utilizzati – a loro insaputa – per la vendita di alcuni prodotti.

Tra le ultime truffe, una che generò parecchio scandalo fu quella relativa gli investimenti in Bitcoin. I truffatori coinvolsero Carlo Conti, Antonella Clerici e Enrico Brignano, e su queste “fregature” la polizia continua ad indagare.