Home Gossip DayDreamer, Demet Ozdemir e il suo dramma: la difficoltà dell’attrice

DayDreamer, Demet Ozdemir e il suo dramma: la difficoltà dell’attrice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:28
CONDIVIDI

Demet Ozdemir, la Sanem di DayDreamer, ha raccontato in un’intervista i sacrifici fatti da ragazzina, prima del successo.

Daydreamer – Fonte: Facebook

La soap-opera turca Dayreamer – Le ali del sogno sta riscuotendo moltissimo successo nel nostro Paese: le schermaglie amorose tra Can (Can Yaman) e Sanem Aydin, giovane scrittrice e sognatrice, hanno conquistato i telespettatori e la giovane interprete, Demet Ozdemir, è entrata nei loro cuori. Sul magazine della serie TV ha raccontato la sua giovinezza e i sacrifici fatti prima del successo.

Leggi anche —-> DayDreamer, Demet Özdemir ha ceduto al ritocchino? Spunta una foto del 2014

Demet Ozdemir: “Non ho vissuto l’adolescenza come gli altri”

Ho cominciato a lavorare all’età di 15-16 anni, in giovane età. Non ho potuto vivere l’adolescenza come quella degli altri. Lavoravo mentre i miei amici andavano al cinema. In questo ultimo periodo ho interpretato personaggi di 20, 22, a volte 18 anni e mi hanno permesso di vestire i panni di una ragazzina”, ha dichiarato.

“Ho lavorato sodo, ho fatto gavetta e ho ottenuto un ritorno forte”

Trasferitasi nella capitale turca da ragazzina, dove ha iniziato presto a farsi strada nel mondo dello spettacolo, Demet raccoglie oggi i frutti di una gavetta dura e impegnativa che le ha impedito di vivere le tappe della vita come hanno fatto le sue coetanee, compresi molti sacrifici per quanto riguarda la vita privata: “Ho lavorato duramente per cinque anni, ho lavorato sodo, ho fatto gavetta e ho ottenuto un ritorno forte. E adesso vivo la mia “età dell’oro”. Il mio più grande vantaggio è stato quello di crescere come una ragazza e un ragazzo allo stesso tempo. Essere per strada di notte non mi spaventava”.

Leggi anche —-> Can Yaman e Demet di Daydreamer, cosa c’è tra di loro? La verità dell’attore

Demet chiarisce anche il suo rapporto con Can: “Ecco cosa c’è tra noi”

Demet ha parlato anche degli ottimi rapporti creatisi sul set di Daydreamer con i colleghi: Sul set c’era una bella energia, si è creato un bel clima che ha coinvolto non solo me ma tutto il team. E siamo stati ripagati dal feedback molto positivo da parte del pubblico. In questo periodo ho imparato molto“, ha spiegato la giovane attrice, che ha inoltre ribadito come tra lei e il co-protagonista, Can Yaman, non ci sia alcun coinvolgimento sentimentale: Non c’è amore con Can. Siamo solo amici. Non ho tradito Seckin. Ci abbiamo provato, ma non ha funzionato. Il nostro lavoro ci rendeva molto impegnati, non riuscivamo a incontrarci, ha puntualizzato, spiegando perché sia finita male la sua precedente relazione.

Daydreamer – Fonte: Facebook